Analisi del 255 G7 da HP .

Come introduzione a questa analisi

Anche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più destinati alla multimedialità, altri più ai giochi.Il prezzo e il tipo di tecnologia da soli non giustificano la scelta di un modello.Abbiamo orientato il nostro test secondo criteri come l’utilizzo per i viaggi, l’automazione dell’ufficio, la navigazione in internet, i giochi o il multimediale.
Questo articolo vi aiuterà a fare la scelta giusta per le vostre esigenze.

255 G7 compatibile con l’uso di internet?

Se il vostro bisogno di un computer portatile si riduce alla navigazione in rete, sia su siti di e-commerce o di informazione, e per fare qualche tabella in excel, potreste essere soddisfatti di questo 255 G7.Un computer economico come 255 G7 può sembrare la soluzione.HP è un produttore che offre computer portatili da diversi anni, ma per questo portatile hanno usato componenti di qualità inferiore.Quindi potete capire che non manterrete questo prodotto per più di 4 anni.
Questo modello è stato progettato alla vecchia maniera, senza touch screen.È un peccato perché, quando si ottiene questo 255 G7 sul vostro giro, vedrete che non è così facile spostare il cursore con il touchpad.
Tuttavia, il trackpad è intuitivo e semplice da usare.Un parametro importante per coloro il cui computer portatile non è uno strumento di lavoro quotidiano, ma che vogliono farlo durare per diversi anni; HP in questo caso ci hanno riflettuto attentamente.

Con un processore AMD Ryzen 3 2200U, HP offre una tecnologia già obsoleta.Investendo in questo portatile, si rischia l’obsolescenza immediata.Un processore di ultima generazione avrebbe comportato un prezzo più alto.La potenza necessaria per una navigazione fluida su Internet, a volte sarà leggera su questo modello e potrebbe richiedere un nuovo acquisto in 3 anni.La mancanza di RAM si sentirà sicuramente su questo portatile che ha solo 8 GB di memoria. Sarà un’ottima idea spendere qualche euro in più per aggiornare il computer con 2 GB o 4 GB in più. Il vostro computer funzionerà meglio e più a lungo.

Questo è uno dei più piccoli spazi su disco disponibili tra i portatili del momento. Per coloro che lavorano regolarmente su un cloud pubblico o privato, i concerti 256 GB disponibili saranno sufficienti. Non è un ostacolo nel vostro uso quotidiano, ma è fastidioso. Se siete abituati a consumare spazio, pensate ad avere una grande chiave USB o un disco rigido esterno vicino a voi.
Ultimo punto riguardante l’autonomia delle 10ore: un tempo di libertà che dovrete tenere in considerazione con il kit di alimentazione non troppo lontano. E’ meno di quello che si può trovare nei suoi concorrenti per la stessa fascia di prezzo. Una minore durata della batteria è dannosa, perché il 255 G7 è di facile accesso e ci si diverte molto ad usarlo per molto tempo.

255 G7 compatibile con l’uso di internet?

Quello 255 G7 per guardare film e ascoltare musica?

HP offre con questo portatile, un prodotto orientato all’uso generale. Questo 255 G7 è un computer portatile versatile che si adatta alla maggior parte degli usi, sia che si tratti di giocare a giochi efficienti dal punto di vista delle risorse, di fare foto editing leggero o di navigare in ufficio e sul web. In breve, si tratta di un computer di uso generale che non si presta ad un uso strettamente multimediale.
Nonostante questo, i colori sono corretti e i contrasti permettono di vedere i dettagli. Continuamente nel corso di una giornata di lavoro o di visione di un film, ci si può sentire stanchi; uno schermo così piccolo significa che ci si deve concentrare di più per vedere meglio. Tuttavia, questo computer ha un criterio che interesserà alcuni utenti nomadi, il peso; qui pesa solo 2.66 kg, anche grazie alle dimensioni ridotte dello schermo.
Per la parte audio, l’apparecchio 255 G7 è dotato di una scheda audio corretta e di altoparlanti. L’abbiamo testato con film e musica con il volume al massimo. Anche se il risultato è buono, sappiate che anche i migliori portatili non batteranno mai un impianto stereo su questo punto. Per dirla in modo chiaro, è importante qui considerare l’acquisto di diffusori aggiuntivi se siete molto sensibili alla qualità di questa funzione.
Purtroppo questo portatile ha solo il processoreAMD Ryzen 3 2200U, che oggi è un po’ leggero per questo tipo di utilizzo. La conseguenza sarà che sarà meno silenzioso e comporterà un maggiore consumo di energia. E’ ancora accettabile in modalità audio/video, basta lanciare una sola applicazione alla volta.
Poche possibilità vi saranno offerte per la parte di collegamento. Perché il 255 G7 ha solo 2 porte. Non basta collegare tutto, bisogna scegliere.
Per l’uso multimediale in viaggio o in viaggio, questo 255 G7 potrebbe non essere adatto. Sono solo 10 ore di autonomia; Dovrete anticipare la durata dei film altrimenti non saprete la fine. In altre parole, non contate troppo sulle prestazioni e preferite utilizzare questo dispositivo sempre collegato all’elettricità.

255 G7 compatibile con l’utilizzo in modalità viaggio? 

È un portatile, si piega come un computer portatile, ma a causa delle sue dimensioni e del suo peso, niente predispone questo 255 G7 ad essere portato facilmente in giro. Almeno è quello che scopriamo a priori. Difficile da inserire in una valigia, non di buone dimensioni per il trasporto, i test hanno dimostrato che questo portatile sarà più nei suoi elementi per viaggi molto eccezionali.
Prenotate il suo utilizzo a casa, tra il vostro soggiorno e la vostra camera da letto.
Con un peso di 2.66 kg, è facilmente trasportabile. È uno dei più leggeri di questa categoria. Quando si è seduti con il computer in grembo, è perfettamente incastrato per evitare che si ribalti. In genere, i portatili sottili e leggeri come questo 255 G7 non hanno di touch screen. Dovrete ricordarvi di portare sempre con voi un topo. L’alternativa potrebbe essere il trackpad della tastiera.
Il processore AMD Ryzen 3 2200U è inferiore ad altri prodotti della concorrenza. Il risultato è una minore autonomia. Dovrete aspettarvi 2/3 di questa stima per l’uso standard; se spingete il processore, la cifra scenderà un po’ di più.
Con le 10 ore, questo modello è purtroppo uno dei più deboli attualmente offerti sui portatili.
Per ridurre il rischio di rottura durante la marcia, questo modello è dotato di un disco rigido SSD 256 GB. I dischi rigidi SSD sono molto più veloci e leggeri e non hanno parti in movimento. Senza parti meccaniche in movimento, il rischio di fragilità e di generazione di calore è minore. Per coloro che non hanno abbastanza spazio sul disco, sarà necessario passare attraverso l’opzione di un abbonamento nel cloud; il prezzo diminuisce regolarmente.
Grazie al design , le partenze in vacanza con tutti i trasferimenti aereo-bus-hotel saranno semplici. Il produttore offre solo poche opzioni di collegamento, con solo connettori 2. Questo rende questo modello uno dei meno attrezzati al momento.
Non c’è tecnologia Bluetooth su questo modello. Peccato, perché è molto pratico quando si è in modalità nomade e si vuole connettersi a un telefono o a degli altoparlanti. Infine con il 255 G7, HP offre un computer portatile ad un prezzo stretto ma non destinato al viaggio, o eccezionalmente.

Il 255 G7- il modello giusto per i montaggi audio o video?

L’edizione o la creazione musicale sono solo per gli usi che gli ingegneri di HPhanno previsto per questo 255 G7. Infatti, per soddisfare questa esigenza è necessario avere un portatile con un processore ad alta velocità e RAM, ma in questo caso non è così. Tuttavia, ciò non vi impedisce di modificare finché siete pazienti e non viene lanciata nessun’altra applicazione. Qui, sia il processore che il design generale del modello sono obsoleti. Insomma, preferite un modello che sia un po’ più costoso, ma molto più efficiente.
I componenti e le applicazioni di questo portatile sono per uso di base. Niente vi impedirà di modificare foto, video e musica, nonostante un processore, l’AMD Ryzen 3 2200U, che è quasi obsoleto. Tuttavia, non si tratta di passare ad applicazioni professionali; le prestazioni del processore e le dimensioni del disco di 256 GB calmeranno i vostri nervi a causa della loro mancanza di potenza e di spazio.
Anche se questo corrisponde a componenti di qualità, HP ha fatto la scelta di mettere un solo SSD. Come promemoria, un uso di editing audio e video, comporta un disco rigido ad alta capacità per l’archiviazione, e la velocità di esecuzione con un SSD. Qui avrete 256 GB di spazio per conservare tutto. Questo è un prodotto che fornisce spazio sufficiente per il backup di tutte le vostre creazioni audio e video.
L’autonomia di questo 255 G7 è di 10 ore in uso normale; Non è molto, ed è meglio lasciarlo acceso mentre si monta l’audio o il video. Con la maggior parte dei concorrenti sul mercato, questo dato è migliore.
Dal punto di vista del collegamento, il 255 G7 è dotato di tecnologia USB 3. Questo vi permetterà di collegare un’unità di memorizzazione esterna per avere ancora più spazio quando il vostro disco locale è pieno. Inoltre, questa tecnologia offre una maggiore velocità di trasferimento file ad alta velocità tra il vostro laptop e le unità esterne.
Come avrete capito, 255 G7 propone un uso piuttosto elementare. Questo spiega anche il posizionamento del prezzo al di sotto dei portatili progettati per questo specifico utilizzo.

Il 255 G7 per i giochi online o locali

Alcuni portatili con prestazioni sufficienti, i processori giusti e le schede grafiche più recenti possono permettersi di giocare.I nostri test hanno dimostrato che questo 255 G7 non è stato progettato per i videogiochi. Le scelte tecniche di HP sono state fatte piuttosto per soddisfare esigenze classiche come la navigazione sul web o l’elaborazione di testi.
Con solo 1366 x 768 in termini di risoluzione, questo modello è al di sotto dello standard. Infatti, le fasi di gioco presenteranno immagini di qualità inferiore.
Ogni anno la potenza dei componenti aumenta, cosicché questo modello è ormai molto indietro rispetto agli altri. I test hanno mostrato i limiti di questo portatile, tra cui alcuni degradi dell’immagine e aumenti della temperatura del processore. In altre parole, è un buon modello di design, ma a causa della minore potenza della scheda grafica, è meno efficiente per il gioco.
Poiché HP non ha fornito questo modello per i giochi, il sistema di visualizzazione non è dimensionato per una reattività esemplare durante le sessioni di gioco. A meno che non si giochi con disegni più vecchi di 5-10 anni.
Oltre a ciò, la quantità di spazio di stoccaggio è chiaramente insufficiente. Con 256 GB questo 255 G7 è inferiore alla media degli altri portatili del momento.
Dal punto di vista del trasporto pratico, questo modello è uno dei più leggeri sul mercato, con 2.66 kg.
Per quanto riguarda l’autonomia, 10 ore, questo modello è inferiore alla maggior parte degli altri portatili.
Alla fine, non raccomandiamo questo 255 G7 per i giochi; le basse prestazioni degradano la resa e la giocabilità. Riservare questo per usi più classici, come la navigazione in rete.

Quello 255 G7 adattato all’automazione dell’ufficio?

Non è proprio progettato per l’ufficio, ma 255 G7 è comunque un buon prodotto. Ecco i motivi principali.
HP ha scelto per questo nuovo portatile per la maggior parte degli utenti. Questa è l’ultima versione di Windows 10 in esecuzione su di essa.
Uno dei grandi vantaggi di un computer portatile è naturalmente la sua capacità di seguirvi quando siete in movimento. Questo modello, con il suo 2.66kg è uno di quelli ultracompatti.
La spaziatura delle chiavi sarà importante per l’uso in ufficio. Da qui la buona idea di avere un tastierino numerico predefinito come complemento.
Il stoccaggio di questo modello, 256 GB, è uno dei più piccoli. Nel caso in cui siate abituati a fare il backup di tutto a livello locale, dovrete pensare di aggiungere un disco rigido esterno, in quanto quello del 255 G7 può essere riempito rapidamente.
In breve, il 255 G7 è una scelta media. Allo stesso prezzo troverete modelli più adattati e più potenti.

Infine, il.255 G7..

Questo 255 G7 sarà una scelta una tantum, e per un uso leggero. La sua tecnologia di invecchiamento renderà il suo uso deludente abbastanza rapidamente.
Questo modello non ci sembra rilevante per :
– navigare su internet.
– ascoltare musica e guardare video.
– uso in viaggio.
– realizzare montaggi audio e video.
– giocare ai videogiochi.
– compiti d’ufficio.

Un portatile efficiente per l’ufficio : Asus – VivoBook S712FA-BX699T Argent – Core i5-10210U

In presentazioneAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più destinati alla multimedialità, altri più...

Un portatile progettato per l’editing audiovisivo : Acer Swift 5 SF514-54GT-72F1 Blanc – Core i7-1065G7

In presentazioneUltima versione della gamma Acer, l'abbiamo testata con Swift 5 SF514-54GT-72F1 Blanc.Il prezzo e il tipo di tecnologia da soli non giustificano...

Analisi del Pavilion x360 15-dq1006nf Argent – Core i5-10210U da HP .

Come preambolo a questo testAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la...

Un computer portatile più particolarmente a suo agio per la navigazione sul web : ProArt StudioBook Pro 17 – Core i7-9750H – Asus

In presentazioneScegliere un nuovo portatile significa che dovrete decidere tra diversi modelli.Il vostro computer non si limiterà alle specifiche tecniche, quindi abbiamo costruito un...

Analisi del Spin 5 SP513-54N-59ED Gris – Core i5-1035G4 da Acer .

In presentazioneAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la multimedialità, altri per...

Analisi del M15 R3 Lunar – Core i7-10750H da Alienware .

Come introduzione a questa analisiAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la...