Analisi del Latitude E5440 – Intel Core i7-4600U da Dell .

Come preambolo a questo test

Il Latitude E5440 è fatto per voi?Il vostro computer non si limiterà alle specifiche tecniche, quindi abbiamo costruito un piano di test in base all’uso che ne farete.Abbiamo orientato il nostro test secondo criteri come l’utilizzo per i viaggi, l’automazione dell’ufficio, la navigazione in internet, i giochi o il multimediale.
Questo articolo vi aiuterà a fare la scelta giusta per le vostre esigenze.

Latitude E5440, abbastanza per l’uso di internet?

Considerando che l’uso del computer è semplice (navigare in internet, scrivere e-mail e/o lettere, fare calcoli su un foglio di calcolo Excel), è importante concentrarsi su un computer portatile che sia al tempo stesso di alta qualità e abbastanza robusto da durare nel tempo.L’obiettivo è quello di garantire la corretta esecuzione dei compiti richiesti.
E’ per rispondere a questo tipo di esigenza che Dell ha sviluppato questo Latitude E5440. Un portatile ben fatto che si posiziona nella fascia media rispetto ai suoi concorrenti e per il suo prezzo. Facile da maneggiare, e intelligentemente pensato durante il suo sviluppo.
Uno schermo di medie dimensioni, 15 pollici, che si può infilare in una borsa per computer e portare con sé in viaggio.
Il produttore ha scelto di equipaggiare questo modello con un processore Intel Core i7-4600U. In effetti, la potenza che fornisce è interessante, anche se non è l’ultima generazione di componenti.A differenza di un utilizzo in stile video editing che richiede potenza di calcolo, questo modello è corretto per la navigazione in internet; un utilizzo che non richiede troppa potenza di calcolo.Con 8 GB di RAM, Latitude E5440 è un buon prodotto.Una grande quantità, più di quanto sia necessario per la navigazione in internet.

La maggior parte degli altri computer concorrenti hanno più spazio di memoria. Con soli 240 GB, Dell ritiene che non sarà necessario memorizzare troppi file a livello locale e che si preferisce farlo su un cloud pubblico. E se proprio questo punto vi stava bloccando, potete sempre acquistare un disco rigido esterno e collegarlo alla porta usb.
Infine, un punto importante per un portatile: l’autonomia; qui avrete 8 ore di libertà prima di dover ricollegare la spina alla presa. Questo portatile è al centro della gamma per la sua autonomia. A causa di quest’ultimo punto, è possibile passare al portatile di un concorrente o avere sempre il prodotto collegato; dipende da voi.

Latitude E5440 Va bene per guardare i video?

State pensando ai computer portatili per un uso multimediale standard (guardare film, memorizzare foto, ascoltare musica)! Dell offre il Latitude E5440 fatto per questo. Il modello dispone di un’attrezzatura di base sufficiente per questo uso.
Per vedere se soddisferà le vostre esigenze, lo abbiamo testato per l’uso audio e video.
Il computer proposto da Dell è di dimensioni medie. Questa diagonale di 15pollici e una risoluzione di 1920×1080, il présente un bon compromis. La qualità dell’immagine è luminosa e colorata e offre un’esperienza coinvolgente. In conclusione, è un prodotto ben bilanciato che permette di vedere correttamente i film, e con un peso contenuto di 1.6 kg, è facilmente trasportabile.
Purtroppo, lo schermo di questo modello non è dotato di una finitura lucida. D’altra parte, sarà fastidioso per un uso regolare in una stanza buia. Di conseguenza, la leggibilità del display è un po’ più scarsa.
Infatti, per non soffrire di riflessi sullo schermo, sarà necessario avere condizioni di luce complete.
Dal punto di vista del suono, Latitude E5440 ha dei buoni componenti: scheda e altoparlanti integrati. Per testare la qualità dell’audio, abbiamo alzato il volume con un trailer del film, poi con alcune canzoni di diversi generi. Nonostante la buona qualità, non si otterrà lo stesso livello sonoro di un decente set di altoparlanti esterni. Per dirla in modo chiaro, è importante qui considerare l’acquisto di diffusori aggiuntivi se siete molto sensibili alla qualità di questa funzione.
Il processore installato su questo modello è un Intel Core i7-4600U sufficiente per audio e video. Con questo, siete sicuri di avere un prodotto scalabile (se necessario), e che si adatta perfettamente alle vostre periferiche (altoparlanti, video-proiettori, ecc…). Non dovrete preoccuparvi di lanciare le vostre applicazioni audio e video.
Con la sua scheda grafica Intel UHD Graphics 620 ad alte prestazioni, una memoria dedicata di 8 GB di RAM, è possibile guardare film, con immagini fluide, ritoccare le foto a volte o modificare i video. Questo sarà ovviamente un po’ leggero se si vuole fare l’imaging 3D, ma si adatta alle proprie esigenze.
Per quanto riguarda la parte di connettività, Dell ha compiuto sforzi con le 4 porte disponibili. Questo lo rende uno dei più grandi rispetto a quello che è attualmente sul mercato. Molto spazio per collegare il mouse, gli altoparlanti e altre chiavi USB.
Per quanto riguarda le batterie, sappiate che avrete un po’ di tempo prima di dover ricollegare l’alimentazione. Dell promette 8 ore di durata della batteria; è all’incirca la media. 

Il Latitude E5440- il modello giusto per rimanere collegato durante il viaggio? 

Più facile da trasportare rispetto a un computer desktop, però questo Latitude E5440 non è destinato ai viaggi. Questa sembra essere la domanda di cui Dell non ha tenuto conto nella progettazione di questo Latitude E5440. Avendo testato questo portatile in situazioni così diverse come in viaggio, in una valigia tra camicie e jeans, mentre si viaggia tra casa e lavoro, in un fine settimana con la famiglia, ecco cosa si dovrebbe ricordare.
Dimenticate le vacanze e il pendolarismo.
Un intermediaro accettabile per quanto riguarda lo spostamento di questo Latitude E5440di 1.6kg. È comunque un computer facile da maneggiare, anche se non è un ultrabook. In ginocchio, questo portatile tiene bene, e le dimensioni dello schermo e della base rimangono accettabili. La spiegazione si riduce principalmente alle dimensioni dello schermo: 15 pollici.
A meno che non siate abituati a lavorare in zone poco illuminate, non sarete disturbati dall’assenza di una tastiera retroilluminata. Non è proprio necessario.
Nonostante l’assenza di una lastra lucida, si ha una buona definizione dell’immagine. Apprezziamo la visione su questo schermo.
È un prodotto facile e piacevole da usare. La piastrella opaca antiriflesso permette a questo portatile di essere utilizzato all’esterno anche in pieno sole.
Con il suo processore Intel Core i7-4600U, questo portatile ha un consumo di energia nella media degli altri. D’altra parte, si noti che l’autonomia indicata da Dell deve essere ridotta. Si tratta di stime per l’uso corrente medio; si può considerare che l’intervallo effettivo sarà di circa il 75
.
Per la parte della batteria, l’autonomia è corretta con 8 ore prima del guasto.
Al fine di accelerare l’avvio e i calcoli, questo portatile è dotato di un disco rigido tipo SSD di 240 GB. Il vantaggio indotto in questo caso è l’assenza di latenze, soprattutto nella fase di recupero dopo uno standby o a causa di una prolungata inattività. Grazie a questo, Dell è stato in grado di eliminare quasi completamente il rumore causato dalla rotazione dei piatti e dai movimenti delle testine di lettura/scrittura esistenti sui dischi convenzionali; Per coloro che avranno bisogno di più spazio, questo SSD richiederà l’acquisto di un disco esterno, come casa permanente per le foto, la musica e la vostra collezione di film.
Anche se un portatile da viaggio rimane in hotel per l’80% del tempo, è importante avere uno schermo non troppo grande per non essere disturbato, ma abbastanza grande per godersi l’immagine. A causa delle sue dimensioni, 15, questo portatile rappresenta un buon compromesso.
Sul lato del connettore, il Latitude E5440 ne è dotato di 4. E’ quindi in cima alla classifica, rispetto ad altri portatili sul mercato.
La tecnologia Bluetooth è ottima quando si è in movimento, e si gode la comodità di connettersi facilmente a un telefono o a degli altoparlanti.
A causa di tutti questi elementi, non consigliamo questo Latitude E5440 per l’uso in viaggio.

Latitude E5440, la scelta giusta per il montaggio audio o video?

Per questo tipo di utilizzo, sembra necessario rivolgersi ad un prodotto ad alte prestazioni. Sembra che il Latitude E5440 soddisfi perfettamente questa esigenza. Dall’ultima generazione progettata da Dell, ci sono stati molti miglioramenti sui componenti. L’elaborazione dei compiti in parallelo con Windows 10 Pro è perfettamente progettata per l’editing audio o video.
In generale, per un uso occasionale, la scelta del processore Intel Core i7-4600U rende possibile questo tipo di utilizzo. Con la sua RAM 8 GB ha una memoria sufficiente per l’elaborazione delle immagini. Sono disponibili tutte le applicazioni necessarie per iniziare. E nel caso in cui si voglia andare oltre, sarà possibile farlo a condizione di aggiungere un po’ di memoria.
Anche se questo corrisponde a componenti di qualità, Dell ha fatto la scelta di mettere un solo SSD. Come promemoria, un uso di editing audio e video, comporta un disco rigido ad alta capacità per l’archiviazione, e la velocità di esecuzione con un SSD. Il Latitude E5440 ne ha uno solo, con una memoria totale di 240 GB per i vostri film e la vostra musica. Tuttavia, è uno dei buoni portatili in termini di storage rispetto ai suoi concorrenti.
Per quanto riguarda l’autonomia, non è straordinaria. La durata della batteria disponibile è 8 ore in uso standard, il che significa tenere il caricabatterie a portata di mano perché l’impostazione audiovisiva consuma molta energia. È più o meno quello che fanno gli altri portatili.
Ben pensato in termini di connessioni, Latitude E5440 riceve la connessione USB3. Il più recente e conveniente protocollo per l’interfacciamento di computer e dispositivi elettronici come i dischi rigidi esterni. Con una velocità di circa 10 volte superiore allo standard precedente (USB 2.0), sarete in grado di trasferire facilmente tutti i vostri file video e audio.
Con il Latitude E5440, si sta andando verso un prodotto molto buono. E molto di più se alla fine si decide di utilizzarlo solo per l’elaborazione di testi o la navigazione sul web, invece che per l’editing audio-video. E per il giusto rapporto prezzo/prestazioni.
Un prodotto di qualità, progettato da Dell con agevolazioni sull’utilizzo in modalità di montaggio audiovisivo. 

Il Latitude E5440- il modello giusto con cui giocare?

Pochi portatili oggi non permettono di giocare ai videogiochi. E questo Latitude E5440 è uno dei portatili medi con cui si può giocare. D’altra parte, se dovete spendere più volte questi stessi componenti vi sembreranno deboli.
Più alta è la risoluzione dell’immagine, più dettagliato sarà il rendering visivo. Su questo computer, la risoluzione è 1920 x 1080, che è la migliore attualmente disponibile.
La scheda grafica Intel UHD Graphics 620 e il processore Intel Core i7-4600U saranno sufficienti a riempire lo schermo. Anche se i componenti non sono al livello dei migliori, il processore Intel Core i7-4600U e la scheda Intel UHD Graphics 620 permettono di ottenere un ottimo risultato in termini di immagine e colori.
I giocatori più esigenti preferiranno un processore e un chip grafico di ultima generazione, ma per la maggior parte, Dell ha scelto le caratteristiche che si traducono in una buona giocabilità sulla maggior parte dei giochi attualmente disponibili.
Per la maggior parte dei giochi, questo modello sarà adatto alla modalità di gioco. Un buon compromesso che giustifica la scelta di questo modello.
Quando si tratta di spazio su disco, questo computer si colloca in basso.  240 GB è ora il minimo per i computer, il che lo rende uno dei portatili con il minor spazio possibile.
Per il gioco online, questo Latitude E5440 è dotato di Wi-Fi di alta qualità e di una porta Ethernet. Interessante quando si può giocare all’aperto con la banda larga completa.
Con un peso 1.6 e una dimensione dello schermo di pochi 15 pollici, è uno strumento nella media degli altri portatili.
Per quanto riguarda l’autonomia, è nella media degli altri portatili, cioè in 8 ore.
In conclusione, questo Latitude E5440 è ben utilizzato per i giochi locali o online, anche se altri modelli concorrenti possono essere preferiti nella stessa fascia di prezzo. Ottimo per i giochi, ma anche per molti altri usi.

Latitude E5440 per l’automazione dell’ufficio?

Come la maggior parte dei suoi concorrenti, Dell ha progettato Latitude E5440 per l’automazione dell’ufficio. È un prodotto maturo.
Abituato di questo sistema operativo, Dell ha scelto come al solito. E’ Windows 10 Pro, l’ultima generazione.
Né troppo pesante né troppo leggero. Insomma, un portatile medio con 1.6 che sarà trasportabile sia in vacanza che in ufficio.
Il tastierino numerico non è presente su questo modello. Non appena dovrai fare dei calcoli con i fogli di calcolo, non sarà così facile.
I nostri test hanno verificato che lo schermo trattato opaco limita gli effetti della luce. In uso, uno schermo opaco si sporca meno rapidamente di uno lucido.
Se lavorate al computer la sera, potreste rimpiangere il fatto che l’opzione di retroilluminazione non è prevista su questo portatile.
Con il solo 240 GB, questo modello è uno dei modelli più piccoli. Nel caso in cui siate abituati a fare il backup di tutto a livello locale, dovrete pensare di aggiungere un disco rigido esterno, in quanto quello del Latitude E5440 può essere riempito rapidamente.
In definitiva, Latitude E5440 è una scelta intermedia. Permette di realizzare l’automazione dell’ufficio ad un prezzo contenuto.

Infine, il.Latitude E5440..

Quasi impossibile che un portatile sia buono ovunque, ma d’altra parte è possibile ottenere un risultato nella media. Questo Latitude E5440 è nella media, ma farà il lavoro molto bene.
Per dirla in parole povere, non eravamo convinti per usi come- uso in viaggio.
È ancora possibile, al limite, utilizzarlo per :
.- navigare su internet.
– ascoltare musica e guardare video.
– giocare ai videogiochi.
– compiti d’ufficio.
Inoltre, raccomandiamo questo portatile su :
– per realizzare il montaggio audio e video.

Un computer portatile più particolarmente a suo agio per la navigazione sul web : Spectre x360 15-df1003nf Cendre – Core i7-9750H – HP

E per cominciareIl Spectre x360 15-df1003nf Cendre è fatto per voi?Il prezzo e il tipo di tecnologia da soli non giustificano la scelta...

Il portatile per viaggiare : VivoBook S431FL-EB102T Gris – – Core i5-8265U da Asus

In poche paroleAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la multimedialità, altri...

Il miglior portatile da ufficio : MSI – GL65 10SER-424FR – RTX – Core i7-10750H

Come preambolo a questo testAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la...

Un portatile progettato per l’editing audiovisivo : Lenovo IdeaPad 3 14ADA05 (81W000CGFR) – Ryzen 3 3250U

In poche paroleScegliere un nuovo portatile significa che dovrete decidere tra diversi modelli.Alcuni computer hanno il potere, altri hanno caratteristiche più basilari.Per rendere più...

Un portatile progettato per l’editing audiovisivo : HP Pavilion 15-ec1010nf Noir/Vert – – Ryzen 7 4800H

Come introduzione a questa analisiUltima versione della gamma HP, l'abbiamo testata con Pavilion 15-ec1010nf Noir/Vert -.Il prezzo e il tipo di tecnologia da...

Analisi del Inspiron 15 5593 (KCHT8) – Core i5-1035G1 da Dell .

Come introduzione a questa analisiGli utenti esperti non hanno le stesse esigenze dei principianti. State cercando un computer portatile e state esitando tra diversi...