Analisi del Predator Helios PH315-52-51X2 – – Core i5-9300H da Acer .

In poche parole

Gli utenti esperti non hanno le stesse esigenze dei principianti. State cercando un computer portatile e state esitando tra diversi modelli.Quale potere? Quale sistema operativo? Linux, Windows o Mac OS X? Tanti punti che non ti diranno se stai facendo la scelta giusta.
Così abbiamo fatto dei test al Acer Predator Helios PH315-52-51X2 -per scoprire quanto valeva.
Questo articolo è quindi suddiviso in uso; Qual è lo scopo di questo modello?

Predator Helios PH315-52-51X2 – adattato per navigare su internet?

Se il vostro bisogno di un computer portatile si riduce alla navigazione in rete, sia su siti di e-commerce o di informazione, e per fare qualche tabella in excel, potreste essere soddisfatti di questo Predator Helios PH315-52-51X2 -.Un computer economico come Predator Helios PH315-52-51X2 – può sembrare la soluzione.Acer è un produttore che offre computer portatili da diversi anni, ma per questo portatile hanno usato componenti di qualità inferiore.Alla fine, è un prodotto che dovremo pensare a cambiare in meno di 4 anni.
È un grande schermo che avete: 15 pollici che saranno meno facilmente trasportabili rispetto a un ultra book.
Una scelta di motivi equipaggia questo modello; il processore Core i5-9300H. Considerando che i componenti si evolvono molto velocemente, Acer offre un portatile di buona qualità che rimarrà una buona scelta per diversi anni.Una decisione logica in relazione all’uso previsto di questo computer: navigare in Internet e sufficiente potenza di calcolo.Il 8 GB di RAM disponibile su questo Predator Helios PH315-52-51X2 – è corretto, equivalente ad altri prodotti della stessa fascia di prezzo. Sta a voi aggiungere qualcosa in più sulle piazzole aggiuntive fornite se le vostre esigenze sono sentite.

Le dimensioni del disco di questo portatile sono tra le più piccole sul mercato. Con soli 256 GB, Acer ritiene che non sarà necessario memorizzare troppi file a livello locale e che si preferisce farlo su un cloud pubblico. Questo non dovrebbe essere un grosso problema; ma se necessario, considerate la possibilità di avere una chiave usb con voi.
Ultimo punto riguardante l’autonomia delle 4ore: un tempo di libertà che dovrete tenere in considerazione con il kit di alimentazione non troppo lontano. Le batterie immagazzinano poca energia e il computer ne consuma molta quando viene utilizzato. Meno buono di quello che si può ottenere con prodotti concorrenti, ed è un peccato, perché alla fine il portatile è piacevole da usare.

Predator Helios PH315-52-51X2 – per i video?

Acer non ha progettato questo modello per un uso strettamente multimediale. Se siete molto sensibili alla qualità per l’uso multimediale, vi consigliamo di rivolgervi a modelli diversi dal Predator Helios PH315-52-51X2 -; prodotti di fascia più alta, che d’altra parte saranno un po’ più costosi. In altre parole, un computer dedicato agli usi “classici” per la maggior parte degli utenti, ma non specificamente orientato all’audio e al video.
Acer presenta questo modello in una versione di grandi dimensioni. Grande per dimensioni, con i suoi pollici 15 e l’alta risoluzione di 1920 x 1080. Orientato al multimediale, vi piacerà guardare i vostri film. Il rendering è luminoso e vivido, e se ci si prende un momento per guardare lo schermo da diverse angolazioni si vedrà che non c’è distorsione dell’immagine, né colori invertiti.
Uno degli svantaggi di queste dimensioni, tuttavia, è il peso complessivo: 2.4 kg che dovranno essere trasportati.
L’opzione dello schermo lucido non è possibile su questo modello; avrebbe reso più facile la lettura del display. L’effetto è una minore qualità in ambienti con livelli di luce intermedi o addirittura bassi – che spesso corrisponde alle condizioni in cui viene visto un film. Sarà più delicato distinguere perfettamente le immagini senza stancarsi.
Quindi, con l’uso in condizioni di luce diurna, apprezzerete questa mancanza di funzionalità, in quanto la luce induce riflessi, rendendo difficile la visione.
Per quanto riguarda il suono, l’equipaggiamento della scheda e gli altoparlanti sono stati integrati in questo Predator Helios PH315-52-51X2 -. Spingendo il volume con la musica, abbiamo testato il rendering. Nonostante la buona qualità, non si otterrà lo stesso livello sonoro di un decente set di altoparlanti esterni. In altre parole, se siete esigenti per quanto riguarda il suono, dovrete aggiungere altoparlanti esterni.
Questo Predator Helios PH315-52-51X2 -, dotato di un processoreCore i5-9300H, corrisponde ad un rapporto prezzo/potenza nella media, sufficiente per un uso multimediale dedicato. Anche se si trova a metà della gamma, questo processore sarà in grado di evolvere in base alle vostre esigenze future, e nel frattempo permetterà una buona compatibilità con tutte le vostre periferiche. Non dovrete preoccuparvi di lanciare le vostre applicazioni audio e video.
Sul lato dell’applicazione, Acer ha scelto di lasciar fare a voi. Viene installato solo il sistema operativo. È un Sans OS che le permette di aggiungere il software gratuito (gratuito) o a pagamento che desidera. In altre parole, per guardare i film, niente di più.
A livello della scheda grafica, avete una NVIDIA GeForce RTX 2060, che con 8 Go de Ram, vi permetterà di fare multimedia (visione di film, e qualche semplice ritocco fotografico). Non abbastanza buono per i professionisti dell’imaging 3D, ma abbastanza buono per la maggior parte di noi.
Per quanto riguarda la parte di connettività, Acer ha compiuto sforzi con le 4 porte disponibili. E’ meglio della concorrenza. Altoparlanti, un mouse (cablato), un disco rigido esterno e un’uscita per un videoproiettore tascabile quando si è in viaggio o in viaggio.
Per l’uso multimediale in viaggio o in viaggio, questo Predator Helios PH315-52-51X2 – potrebbe non essere adatto. Infatti, con 4ore di autonomia, è uno dei peggiori interpreti. Prima della fine di alcuni film in versione lunga, dovrete rimettere a posto il cavo di alimentazione, altrimenti questo portatile si spegnerà da solo. Pertanto, si dovrebbe preferire l’uso di questo computer costantemente collegato ad una presa di corrente, senza preoccuparsi dell’autonomia.

Predator Helios PH315-52-51X2 – È progettato per i viaggi? 

Più facile da trasportare rispetto a un computer desktop, però questo Predator Helios PH315-52-51X2 – non è destinato ai viaggi. Almeno è quello che scopriamo a priori. Avendo testato questo portatile in situazioni così diverse come in viaggio, in una valigia tra camicie e jeans, mentre si viaggia tra casa e lavoro, in un fine settimana con la famiglia, ecco cosa si dovrebbe ricordare.
Dimenticate le vacanze e il pendolarismo.
Con i suoi 2.4 chilogrammi, Predator Helios PH315-52-51X2 – è uno dei più pesanti della sua categoria. È complicato quando devi portarlo. È imbarazzante spostarsi per un portatile. Il peso è legato principalmente alle dimensioni dello schermo. Uno svantaggio con il peso, ma che con uno schermo da 15 pollici lo renderà un vantaggio quando si scrive e-mail o si fa elaborazione di testi.
 Nessuna tastiera retroilluminata su questo Predator Helios PH315-52-51X2 -. Non necessariamente utile, tranne che in luoghi poco illuminati.
Buona definizione dell’immagine anche se la lastra non è lucida. Questo portatile mostra colori profondi e vividi.
Questo modello offre un piacevole comfort di utilizzo. Buona definizione dell’immagine e una piastrella opaca antiriflesso che apprezzerete quando sarete all’aperto, senza abbagliamento solare.
Il produttore offre il processore Core i5-9300Hsu questo portatile; in media in termini di potenza rispetto ad altri prodotti della stessa gamma, e anche in termini di consumo energetico. D’altra parte, si noti che l’autonomia indicata da Acer deve essere ridotta. È improbabile che raggiungiate il produttore; considerate il 70-80 % nella migliore delle ipotesi.
Purtroppo per le prestazioni delle batterie, avrete solo 4 ore di disponibilità, una delle più basse al momento.
A causa del suo probabile utilizzo (in viaggio), questo portatile è stato pensato per essere sottile e leggero con un disco rigido SSD di 256 GB. Il vantaggio indotto in questo caso è l’assenza di latenze, soprattutto nella fase di recupero dopo uno standby o a causa di una prolungata inattività. Con la tecnologia SSD, tuttavia, si beneficia di un significativo miglioramento del tempo necessario al notebook per avviarsi e uscire dalla modalità sleep. E se avete assolutamente bisogno di più spazio di archiviazione, potrete acquistare un’unità esterna, o prendere un account nel cloud.
Per il viaggio, il vostro computer portatile rimarrà per lo più in hotel. E l’unico momento in cui dovrete trasportarlo sarà tra l’autobus o il treno e la vostra camera d’albergo. Infatti, a causa delle sue dimensioni, 15 pollici, avete lì, uno dei più grandi computer portatili del momento.
La parte del connettore è molto interessante, con ingressi 4 disponibili. E’ quindi in cima alla classifica, rispetto ad altri portatili sul mercato.
La tecnologia Bluetooth è ottima quando si è in movimento, e si gode la comodità di connettersi facilmente a un telefono o a degli altoparlanti.
In seguito alla nostra analisi, pensiamo che sia meglio non portare questo Predator Helios PH315-52-51X2 – in vacanza.

Il Predator Helios PH315-52-51X2 — il modello giusto per i montaggi audio o video?

L’edizione o la creazione musicale sono solo per gli usi che gli ingegneri di Acerhanno previsto per questo Predator Helios PH315-52-51X2 -. Questo tipo di utilizzo richiede potenza e memoria, che a questo modello mancano. Tuttavia, ciò non vi impedisce di modificare finché siete pazienti e non viene lanciata nessun’altra applicazione. Si noti che questo modello non è di ultima generazione. Sarà più adatto all’elaborazione di testi e alla navigazione in Internet e, non appena si cercherà di eseguire le applicazioni in parallelo, si avranno schermi congelati e un aumento della temperatura del computer, il cui processore raggiungerà rapidamente i suoi limiti.
Possibilmente per uso occasionale, il processore Core i5-9300H vi permetterà di eseguire determinati compiti, se vengono avviati individualmente. Avendo 8 GB di RAM, la velocità di rendering è sufficiente per l’elaborazione delle immagini. Come standard, avrete a disposizione le applicazioni per effettuare il vostro video editing o le vostre modifiche fotografiche o musicali. E nel caso in cui si voglia andare oltre, sarà possibile farlo a condizione di aggiungere un po’ di memoria.
Anche se questo corrisponde a componenti di qualità, Acer ha fatto la scelta di mettere un solo SSD. Il vantaggio è la velocità di avvio e di esecuzione, ma lo svantaggio è la minore durata del disco. Qui avrete 256 GB di spazio per conservare tutto. Tuttavia, è uno dei buoni portatili in termini di storage rispetto ai suoi concorrenti.
L’autonomia di questo Predator Helios PH315-52-51X2 – è di 4 ore in uso normale; Purtroppo, rimane bassa per un uso audio-video che richiede molta potenza di calcolo. Con la maggior parte dei concorrenti sul mercato, questo dato è migliore.
Per la parte del connettore, Predator Helios PH315-52-51X2 – ha il formato USB3. Un formato interessante per i trasferimenti quando si desidera spostare i file audio-video di grandi dimensioni. Inoltre, questa tecnologia offre una maggiore velocità di trasferimento file ad alta velocità tra il vostro laptop e le unità esterne.
Chiaramente, questo Predator Helios PH315-52-51X2 – non è destinato al montaggio audiovisivo. Questo spiega anche il posizionamento del prezzo al di sotto dei portatili progettati per questo specifico utilizzo.

Il Predator Helios PH315-52-51X2 – per i giochi online o locali

I portatili, grazie all’aumento delle prestazioni dei processori e delle schede grafiche, permettono ad alcune persone di giocare. I test che abbiamo eseguito su questo Predator Helios PH315-52-51X2 – hanno dimostrato che le scelte di Acer in termini di componenti – il chip, la generazione del processore, o la qualità del raffreddamento – lo rendono un portatile medio per il gioco. D’altra parte, se dovete spendere più volte questi stessi componenti vi sembreranno deboli.
Più alta è la risoluzione dell’immagine, più dettagliato sarà il rendering visivo. Con una risoluzione in 1920 x 1080 questo portatile è uno dei migliori della sua categoria.
Acer ha scelto anche un processore Core i5-9300H che ha il merito di fare molti calcoli in parallelo, e per la parte grafica, il NVIDIA GeForce RTX 2060, per un buon risultato. Anche se i componenti non sono al livello dei migliori, il processore Core i5-9300H e la scheda NVIDIA GeForce RTX 2060 permettono di ottenere un ottimo risultato in termini di immagine e colori.
I giocatori più esigenti preferiranno un processore e un chip grafico di ultima generazione, ma per la maggior parte, Acer ha scelto le caratteristiche che si traducono in una buona giocabilità sulla maggior parte dei giochi attualmente disponibili.
Quello che ci si aspetta dal portatile di un giocatore è la velocità. Questo portatile ottiene una delle migliori classifiche delle GPU, che gli permette di eseguire calcoli complessi.
Oltre a ciò, la quantità di spazio di stoccaggio è chiaramente insufficiente. Con 256 GB questo Predator Helios PH315-52-51X2 – è inferiore alla media degli altri portatili del momento.
Per la tecnologia Wi-Fi, Acer ha deciso di rendere possibile l’uso della banda wireless a 5GHz. Interessante quando si può giocare all’aperto con la banda larga completa.
Con i 2.4 kg, è probabile che rimanga sulla scrivania più spesso che in una cartella per portarla in viaggio.
Per quanto riguarda l’autonomia, 4 ore, questo modello è inferiore alla maggior parte degli altri portatili.
Quindi è un mezzo felice per il gioco; prestazioni sufficienti al giusto prezzo. Ottimo per i giochi, ma anche per molti altri usi.

Quello Predator Helios PH315-52-51X2 – adattato all’automazione dell’ufficio?

Come la maggior parte dei suoi concorrenti, Acer ha progettato Predator Helios PH315-52-51X2 – per l’automazione dell’ufficio. Con questo prodotto, il produttore porta sul mercato un computer di qualità.
Un portatile che non corrisponderà agli utenti acquisiti in Windows. Il sistema operativo è infatti Sans OS.
Non tutte le applicazioni di base per ufficio possono essere disponibili su questo modello. Ci si aspetterebbe di più da Acer in questa linea di prodotti. Questo Predator Helios PH315-52-51X2 – non è progettata per essere trasportata, ma farà il il lavoro nel caso di un uso esclusivamente fisso, e poco spostamenti. Si noti che con 2.4 è una delle più pesanti.
 A causa delle dimensioni della tastiera, sono presenti tutti gli elementi orientati all’ufficio. Da qui la buona idea di avere un tastierino numerico predefinito come complemento.
I nostri test hanno verificato che lo schermo trattato opaco limita gli effetti della luce. Beneficerete di un’immagine naturale più diffusa, che ha il vantaggio di causare meno affaticamento agli occhi.
Se lavorate al computer la sera, potreste rimpiangere il fatto che l’opzione di retroilluminazione non è prevista su questo portatile.
Con il solo 256 GB, questo modello è uno dei modelli più piccoli. Non è proprio un problema per l’uso d’ufficio, ma forse penalizzante per alcuni.
Alla fine, Predator Helios PH315-52-51X2 – è un buon compromesso. Il mezzo dorato per l’uso ricorrente in modalità office automation.

Predator Helios PH315-52-51X2 – la scelta giusta per il giusto utilizzo

La conclusione del test di questo Predator Helios PH315-52-51X2 – è che è inferiore agli altri quasi ovunque. La sua tecnologia di invecchiamento renderà il suo uso deludente abbastanza rapidamente.
Per dirla in parole povere, non eravamo convinti per usi come- navigare su internet.
– ascoltare musica e guardare video.
– uso in viaggio.
– realizzare montaggi audio e video.
Questo portatile è medio per i seguenti usi :
– giocare ai videogiochi.
– compiti d’ufficio.