Huawei – MateBook X Pro – Core i7-8550U appositamente progettato per i giochi

Per iniziare

Anche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la multimedialità, altri per i giochi.
Così abbiamo fatto alcuni test al HuaweiMateBook X Proper scoprire quanto valeva, il risultato dipende dall’uso che ne farete.Quale potere? Quale sistema operativo? Linux, Windows o Mac OS X? Tanti punti che non ti diranno se stai facendo la scelta giusta.
Abbiamo orientato il nostro test secondo criteri come l’utilizzo per i viaggi, l’automazione dell’ufficio, la navigazione in internet, i giochi o il multimediale.
Questo articolo vi aiuterà a fare la scelta giusta per le vostre esigenze.

MateBook X Pro compatibile con l’uso di internet?

Le vostre esigenze sono quasi esclusivamente la navigazione su internet e alcuni documenti di elaborazione testi, ma non volete difetti di qualità in questo portatile.L’obiettivo è quello di garantire la corretta esecuzione dei compiti richiesti.
Questa è la direzione che ha presoHuawei con il MateBook X Pro. Un prodotto posizionato come mid-range ma di buona qualità. Facile da maneggiare, e intelligentemente pensato durante il suo sviluppo.
È quasi lo strumento perfetto per viaggiare. Uno schermo 13.9che rende questo modello portatile ovunque.
Una scelta di motivi equipaggia questo modello; il processore Core i7-8550U. In effetti, la potenza che fornisce è interessante, anche se non è l’ultima generazione di componenti.A differenza di un utilizzo in stile video editing che richiede potenza di calcolo, questo modello è corretto per la navigazione in internet; un utilizzo che non richiede troppa potenza di calcolo.Con 8 GB di RAM, MateBook X Pro è un buon prodotto.Anche se ha degli slot gratuiti in cui è possibile aggiungere delle strisce di memoria, è più che sufficiente per iniziare.

I 500 Go fanno di questo portatile un portatile di fascia media in termini di spazio disponibile.Se invece si memorizzano foto, video o musica, si riempie rapidamente.E quando si raggiunge il limite, se lo si fa, si può sempre acquistare un disco rigido esterno o un file server locale come il Synlogy NAS.
Alla fine, con un’autonomia di 8 ore, non avrete troppo tempo per navigare in rete. E’ standard per questa gamma di laptop, e con il tipo di batteria di cui è dotato. È fastidioso, perché l’interesse di un telefono cellulare è ancora quello di poterlo usare ovunque, senza che sia collegato alla rete.

MateBook X Pro per i video?

State pensando ai computer portatili per un uso multimediale standard (guardare film, memorizzare foto, ascoltare musica)! Huawei offre il MateBook X Pro fatto per questo. È facile trovarne di migliori, ma non ne troverete in questa fascia di prezzo.
A volte è complicato scegliere tra tutti i portatili, che sono specificamente destinati a questo tipo di utilizzo; questa parte è fatta per identificare se questo modello è fatto per voi.
Dotato di uno schermo di piccole dimensioni, 13.9pollici, ha un formato di risoluzione 3000×2000.Tuttavia, i colori rimangono belli, con contrasti dettagliati sulle immagini. Continuamente nel corso di una giornata di lavoro o di visione di un film, ci si può sentire stanchi; uno schermo così piccolo significa che ci si deve concentrare di più per vedere meglio. Il vantaggio principale di questa dimensione, invece, è il suo peso complessivo: 1.3: kg che sarà facile da portare ovunque.
Offerto con una finitura lucida della lastra, questo MateBook X Pro è particolarmente adatto ad un uso multimediale. Questo MateBook X Pro sarà ideale per film, foto e giochi in un ambiente scuro o chiaroscuro dove si hanno i mezzi per controllare l’intensità della luce. Si noti anche che questo schermo sarà potenzialmente più stressante per gli occhi, dopo 2 o 3 ore di utilizzo di fila.
Per quanto riguarda il suono, l’equipaggiamento della scheda e gli altoparlanti sono stati integrati in questo MateBook X Pro. L’abbiamo testato con film e musica con il volume al massimo. Anche se il risultato è buono, sappiate che anche i migliori portatili non batteranno mai un impianto stereo su questo punto. In altre parole, se siete esigenti per quanto riguarda il suono, dovrete aggiungere altoparlanti esterni.
QuestoMateBook X Pro, dotato di un processoreCore i7-8550U, corrisponde ad un rapporto prezzo/potenza nella media, sufficiente per un uso multimediale dedicato. Un componente di fascia media con i più recenti chipset per una migliore compatibilità con le vostre periferiche. Ciò si tradurrà in sessioni video e audio fluide.
Dotato di una scheda grafica NVIDIA GeForce MX250e di 8 GB of RAM, potrete vedere i vostri film e, se necessario, anche effettuare il fotoritocco. Sufficiente per la maggior parte di voi, questo non sarà il caso per chi vuole realizzare immagini 3D.
Per quanto riguarda la connettività, questo portatile fornisce porte 3. Molto meglio della maggior parte della concorrenza. Altoparlanti, un mouse (cablato), un disco rigido esterno e un’uscita per un videoproiettore tascabile quando si è in viaggio o in viaggio.
Infine, per quanto riguarda la durata della batteria, avrete tempo prima di dover pensare a ricollegare il cavo di alimentazione. Avete 8 ore di autonomia in modalità scollegata, che è nella media. 

Il MateBook X Pro per l’utilizzo in modalità di viaggio 

L’interesse principale del portatile, è quello di poter essere portato facilmente. Così abbiamo fatto questo test al MateBook X Pro. È orientato al lavoro a casa? o sarà in grado di portarlo in viaggio? queste sono le domande a cui risponderemo. O, infine, avrà la funzione di rimanere a casa?
Sembra che sia uno dei migliori a soddisfare i principali criteri del nomadismo, che sono la dimensione, il peso, la qualità dei materiali e la disponibilità di wifi.
Con un peso di 1.3 kg, è facilmente trasportabile. È uno dei migliori della sua categoria. Quando si è seduti con il computer in grembo, è perfettamente incastrato per evitare che si ribalti. Lo schermo in pollici 13.9 è appena sufficiente per navigare in internet o scrivere e-mail.
I progettisti di questo MateBook X Pro non hanno ritenuto utile integrare la tastiera retroilluminata. Non necessariamente utile, tranne che in luoghi poco illuminati.
Questo modello viene fornito con una lastra lucida. Il rendering sullo schermo è buono. D’altra parte, quest’ultima caratteristica sarà meno interessante se utilizzata all’aperto a causa dei riflessi solari che si verificheranno.
Su questo modello non viene fornita alcuna piastrella antiriflesso. Inoltre, si eviterà di usare questo portatile all’aperto o con troppa luce.
L’energia consumata dal processore Core i7-8550U è nella media del momento. Tuttavia, sarà necessario ridurre i dati del produttore relativi alle cifre di autonomia fornite per questo MateBook X Pro. È improbabile che raggiungiate il produttore; considerate il 70-80 % nella migliore delle ipotesi.
Un’autonomia di 8 ore permette a questo modello di essere nella media di quanto fanno i concorrenti.
Al fine di accelerare l’avvio e i calcoli, questo portatile è dotato di un disco rigido tipo SSD di 500 GB. I dischi rigidi SSD sono molto più veloci e leggeri e non hanno parti in movimento. Grazie a questo, Huawei è stato in grado di eliminare quasi completamente il rumore causato dalla rotazione dei piatti e dai movimenti delle testine di lettura/scrittura esistenti sui dischi convenzionali; Per coloro che non hanno abbastanza spazio sul disco, sarà necessario passare attraverso l’opzione di un abbonamento nel cloud; il prezzo diminuisce regolarmente.
Viaggiare sarà una mera formalità quando deciderete di portarlo con voi. Con uno schermo 13.9 (pollici) e un peso ultra leggero, è tra i migliori della sua categoria.
Sul lato del connettore, il MateBook X Pro ne è dotato di 3. E’ quindi in cima alla classifica, rispetto ad altri portatili sul mercato.
La tecnologia Bluetooth è ottima quando si è in movimento, e si gode la comodità di connettersi facilmente a un telefono o a degli altoparlanti.
Tutto sommato, MateBook X Pro è un prodotto interessante per i viaggi.

MateBook X Pro, la scelta giusta per il montaggio audio o video?

L’uso di un laptop per l’editing audio o video richiede un prodotto ad alte prestazioni. Con questo MateBook X Pro, potete essere sicuri di avere la macchina giusta. Con questi componenti, Huawei vi fornisce un portatile la cui velocità di calcolo è stata migliorata rispetto all’ultima generazione. Questo portatile faciliterà il multitasking e sarà in grado di eseguire contemporaneamente applicazioni come Photoshop, Magix Video o Vegas pro con un sistema operativo Windows 10.
In generale, per un uso occasionale, la scelta del processore Core i7-8550U rende possibile questo tipo di utilizzo. Con 8 GB RAM, è buona e sufficientemente potente. Questo modello è dotato di default di una suite di software preinstallato. Nel caso in cui si decida di installare applicazioni pro, probabilmente si dovrà aggiungere più memoria, altrimenti si vedrà un degrado delle prestazioni.
I progettisti di Huaweihanno scelto un singolo disco, un SSD, per questo portatile. Come promemoria, un uso di editing audio e video, comporta un disco rigido ad alta capacità per l’archiviazione, e la velocità di esecuzione con un SSD. Il MateBook X Pro ne ha uno solo, con una memoria totale di 500 GB per i vostri film e la vostra musica. Questo computer, anche se non è destinato a questo uso, è comunque un buon prodotto in termini di conservazione.
In termini di autonomia, Huawei ha mantenuto la sua semplicità. La durata della batteria disponibile è 8 ore in uso standard, il che significa tenere il caricabatterie a portata di mano perché l’impostazione audiovisiva consuma molta energia. Un risultato nella media dei concorrenti.
Dal punto di vista del collegamento, il MateBook X Pro è dotato di tecnologia USB 3. Un formato interessante per i trasferimenti quando si desidera spostare i file audio-video di grandi dimensioni. Inoltre, questa tecnologia offre una maggiore velocità di trasferimento file ad alta velocità tra il vostro laptop e le unità esterne.
Scegliendo questo MateBook X Pro, sappiate che sarete ben oltre ciò che la maggior parte dei portatili offre. L’editing audio e video sarà ancora più semplice. Tutto sommato un’ottima scelta in questa fascia di prezzo.
Un prodotto di qualità, progettato da Huawei con agevolazioni sull’utilizzo in modalità di montaggio audiovisivo. 

MateBook X Pro la scelta giusta per giocare online?

Con questo modello, sarete in grado di muovervi rapidamente in qualsiasi gioco, senza elementi parassitari, congelamento dello schermo o strappo dell’immagine. Sono finiti i giorni in cui si doveva giocare dove il computer era fermo; ora si può giocare ovunque. Con questo MateBook X Pro, gli ingegneri di Huawei sono riusciti a bilanciare il giusto chip grafico, la giusta potenza del processore, lo schermo con la giusta dimensione e il raffreddamento che va bene.
Per farla semplice, più alta è la risoluzione dello schermo, più precisi sono i dettagli di un gioco. Su questo computer, la risoluzione è 3000 x 2000, che è la migliore attualmente disponibile.
La scheda grafica NVIDIA GeForce MX250 e il processore Core i7-8550U saranno sufficienti a riempire lo schermo. Anche se i componenti non sono al livello dei migliori, il processore Core i7-8550U e la scheda NVIDIA GeForce MX250 permettono di ottenere un ottimo risultato in termini di immagine e colori.
Per la stragrande maggioranza degli utenti, questo porta ad un risultato perfettamente adattato alla maggior parte dei giochi del momento.
L’enorme vantaggio di scegliere un portatile per i giocatori è che sono in grado di fare tutto molto rapidamente. Questa si colloca tra le migliori in termini di GPU (Graphics Processing Unit).
Un rapporto capacità/prezzo medio che rende questo MateBook X Prouna scelta interessante quando si cerca un’unità 500GB. Utile per i giochi locali; come ci sono ancora molti di loro, anche se i giochi online stanno progredendo.
Per la tecnologia Wi-Fi, Huawei ha deciso di rendere possibile l’uso della banda wireless a 5GHz. Più velocità per chi vive in aree Wi-Fi complete.
Dal punto di vista del trasporto pratico, questo modello è uno dei più leggeri sul mercato, con 1.3 kg.
Si prega di notare che con un’autonomia di 8, avrete abbastanza tempo per giocare ai videogiochi che richiedono poche risorse.
Chiaramente, un rendering grafico di buona qualità, una dimensione di 13.9 pollici, sottile e piuttosto leggero (1.3 kg), fanno di questo MateBook X Pro una scelta eccellente per i videogiochi. Inoltre, è un buon rapporto qualità-prezzo rispetto alla concorrenza. E, se necessario, si può anche utilizzare per funzioni d’ufficio tra due parti.

Quello MateBook X Pro adattato all’automazione dell’ufficio?

Come la maggior parte dei suoi concorrenti, Huawei ha progettato MateBook X Pro per l’automazione dell’ufficio. Con questo prodotto, il produttore porta sul mercato un computer di qualità.
Abituato di questo sistema operativo, Huawei ha scelto come al solito. È dotato di Windows 10 .
Uno dei grandi vantaggi di un computer portatile è naturalmente la sua capacità di seguirvi quando siete in movimento. Peso 1.3 kg, il che rende questo computer uno dei migliori nella categoria più leggera.
Per l’uso in ufficio, è probabile che l’assenza della tastiera numerica vi infastidisca nel tempo. Non appena dovrai fare dei calcoli con i fogli di calcolo, non sarà così facile.
MateBook X Pro non ha una lastra opaca. Lo schermo opaco è ideale per l’uso all’aperto o in prossimità di luce intensa. Lo svantaggio è che la stessa luce può stancarvi nel tempo. In termini di intensità della luce, è forte: meno buona per il comfort visivo e il lavoro, ma potente al buio per la visione di video.
Se lavorate al computer la sera, potreste rimpiangere il fatto che l’opzione di retroilluminazione non è prevista su questo portatile.
Per quanto riguarda l’archiviazione, questo computer è nel campo da gioco. Dotato di un disco rigido 500 GB, vi darà la possibilità di archiviare tutti i vostri documenti localmente.
In definitiva, MateBook X Pro è una scelta intermedia. Permette di realizzare l’automazione dell’ufficio ad un prezzo contenuto.

Il MateBook X Pro- in sintesi

Tutto sommato, questo portatile è tra i migliori, qualunque sia il suo utilizzo. Anche se le sue prestazioni sono buone in quasi tutti i settori, il MateBook X Pro è ancora contenuto in termini di prezzo.
Questo portatile è medio per i seguenti usi :
– navigare su internet.
– ascoltare musica e guardare video.
– compiti d’ufficio.
Inoltre, raccomandiamo questo portatile su :
– uso in viaggio.
– per realizzare il montaggio audio e video.
– giocare ai videogiochi.

Un portatile efficiente per l’ufficio : Asus – VivoBook S712FA-BX699T Argent – Core i5-10210U

In presentazioneAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più destinati alla multimedialità, altri più...

Un portatile progettato per l’editing audiovisivo : Acer Swift 5 SF514-54GT-72F1 Blanc – Core i7-1065G7

In presentazioneUltima versione della gamma Acer, l'abbiamo testata con Swift 5 SF514-54GT-72F1 Blanc.Il prezzo e il tipo di tecnologia da soli non giustificano...

Analisi del Pavilion x360 15-dq1006nf Argent – Core i5-10210U da HP .

Come preambolo a questo testAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la...

Un computer portatile più particolarmente a suo agio per la navigazione sul web : ProArt StudioBook Pro 17 – Core i7-9750H – Asus

In presentazioneScegliere un nuovo portatile significa che dovrete decidere tra diversi modelli.Il vostro computer non si limiterà alle specifiche tecniche, quindi abbiamo costruito un...

Analisi del Spin 5 SP513-54N-59ED Gris – Core i5-1035G4 da Acer .

In presentazioneAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la multimedialità, altri per...

Analisi del M15 R3 Lunar – Core i7-10750H da Alienware .

Come introduzione a questa analisiAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la...