Il portatile per i viaggiatori: ProBook 440 G7 (9VZ37EA) – Core i5-10210U da HP

In poche parole

Anche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più destinati alla multimedialità, altri più ai giochi.Quale potere? Quale sistema operativo? Linux, Windows o Mac OS X? Tanti punti che non ti diranno se stai facendo la scelta giusta.
Per rendere più facile la scelta, abbiamo giudicato questo HP ProBook 440 G7 (9VZ37EA) in base a ciò che avreste fatto con essa.
Così saprete cosa c’è in programma per questo articolo.

ProBook 440 G7 (9VZ37EA) compatibile con l’uso di internet?

Quello che vi aspettate da un computer portatile è che vi permetta di navigare sul Web, e possibilmente di scrivere e-mail, fare calcoli in un foglio di calcolo o in un elaboratore di testi.Questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) è un portatile di qualità inferiore per chi non è molto attento.I materiali utilizzati da HP sono di qualità media e i componenti hanno caratteristiche che cominciano ad essere attuali.In altre parole, non aspettatevi di tenerlo per più di 3 anni.
Con le dimensioni del 14 pollice, è al centro, e si può portare con relativa facilità.
Una scelta di motivi equipaggia questo modello; il processore Core i5-10210U. Considerando che i componenti si evolvono molto velocemente, HP offre un portatile di buona qualità che rimarrà una buona scelta per diversi anni.A differenza di un utilizzo in stile video editing che richiede potenza di calcolo, questo modello è corretto per la navigazione in internet; un utilizzo che non richiede troppa potenza di calcolo.Avendo 8 GB di RAM, ProBook 440 G7 (9VZ37EA) un portatile nella media. Sta a voi aggiungere qualcosa in più sulle piazzole aggiuntive fornite se le vostre esigenze sono sentite.

Le dimensioni del disco di questo portatile sono tra le più piccole sul mercato. Offrendo solo 256 GB, questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) è uno dei più piccoli della sua categoria. Non è un ostacolo nel vostro uso quotidiano, ma è fastidioso. Se siete abituati a consumare spazio, pensate ad avere una grande chiave USB o un disco rigido esterno vicino a voi.
Infine, anche se, come molti utenti, si tiene collegato questo computer, bisogna sapere che la sua autonomia di 8 ore lo rende uno dei modelli più duraturi sul mercato. HP è tra i migliori in termini di durata in modalità solo batteria. Una caratteristica che è probabilmente la cosa più importante che ci si aspetta da un portatile.

ProBook 440 G7 (9VZ37EA) per i video?

Questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) è un’opzione interessante per chiunque usa il computer portatile per vedere film, foto o ascoltare musica. Il modello dispone di un’attrezzatura di base sufficiente per questo uso.
Attraverso tutti i portatili disponibili, saprete se, nonostante un punteggio medio, corrisponde alle vostre esigenze.
HP ha scelto uno schermo di medie dimensioni per soddisfare le esigenze di tutti. Con i suoi pollici 14 e la risoluzione 1920 x 1080, può essere utilizzato per molti scopi, tra cui la visione di film. La qualità dell’immagine è luminosa e colorata e offre un’esperienza coinvolgente. In conclusione, è un prodotto ben bilanciato che permette di vedere correttamente i film, e con un peso contenuto di 1.6 kg, è facilmente trasportabile.
Purtroppo, su questo modello non è disponibile uno schermo lucido. Ciò si traduce in una qualità inferiore in ambienti con livelli di luce da intermedi a bassi. Ciò comporterà una leggibilità del display leggermente ridotta.
Quindi, con l’uso in condizioni di luce diurna, apprezzerete questa mancanza di funzionalità, in quanto la luce induce riflessi, rendendo difficile la visione.
Per quanto riguarda il suono, l’equipaggiamento della scheda e gli altoparlanti sono stati integrati in questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA). Per testare la qualità dell’audio, abbiamo alzato il volume con un trailer del film, poi con alcune canzoni di diversi generi. Anche se il risultato è buono, sappiate che anche i migliori portatili non batteranno mai un impianto stereo su questo punto. Per dirla in modo chiaro, è importante qui considerare l’acquisto di diffusori aggiuntivi se siete molto sensibili alla qualità di questa funzione.
Il processore installato su questo modello è un Core i5-10210U sufficiente per audio e video. Un componente di fascia media con i più recenti chipset per una migliore compatibilità con le vostre periferiche. Ciò si tradurrà in sessioni video e audio fluide.
Sul lato dell’applicazione, HP ha scelto di lasciar fare a voi. Il sistema operativo e basta. Si tratta di un Windows 10 Pro su cui è possibile installare il software necessario. Può essere solo VLC per gestire la parte audio e video.
Dotato di una scheda grafica Intel UHD Graphics 620e di 8 GB of RAM, potrete vedere i vostri film e, se necessario, anche effettuare il fotoritocco. Sufficiente per la maggior parte di voi, questo non sarà il caso per chi vuole realizzare immagini 3D.
Sul lato della connettività, avrete 3 porte. Si tratta di uno standard rispetto ai computer attualmente disponibili sul mercato. Dovrete dare la preferenza alle periferiche da collegare, in quanto non tutte si adattano allo stesso tempo.
O si tratta di qualcosa che si usa in viaggio, oppure ci si trova tra il proprio ufficio e il soggiorno. HP promette 8 ore di durata della batteria; è la migliore sul mercato in questo momento. A voi il piacere di trasmettere in streaming, in locale o sulla vostra sessione Netflix, qualsiasi altra piattaforma di streaming.

ProBook 440 G7 (9VZ37EA) È progettato per i viaggi? 

Facile da trasportare e utilizzabile ovunque si va. Così abbiamo fatto questo test al ProBook 440 G7 (9VZ37EA). È destinato ad essere portato in viaggio, nascosto nella valigia? Verrà fornito per i vostri trasferimenti da casa al lavoro? Dovreste prenderlo in considerazione solo per i viaggi del fine settimana con la vostra famiglia? O, infine, questo portatile, come in molte case, è solo un sostituto di un computer fisso?
Tuttavia, abbiamo potuto scoprire attraverso il suo punteggio complessivo che è tra i migliori per l’aspetto del viaggio.
Questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) è nella media, né troppo leggera né troppo pesante: 1.6kg. È facile da trasportare anche se si preferiscono i modelli ultra sottili della concorrenza. In ginocchio, questo portatile tiene bene, e le dimensioni dello schermo e della base rimangono accettabili. Uno dei motivi è il suo schermo 14 in pollici.
A meno che non siate abituati a lavorare in zone poco illuminate, non sarete disturbati dall’assenza di una tastiera retroilluminata. Ma se non si lavora al buio, non se ne vede il motivo.
Ci piace la visione su questo schermo che mostra colori profondi e vividi. Questo portatile mostra colori profondi e vividi.
È un prodotto facile e piacevole da usare. L’immagine è bellissima, e con la sua piastrella opaca antiriflesso non ci sono più problemi anche all’esterno.
L’energia consumata dal processore Core i5-10210U è nella media del momento. Tuttavia, sarà necessario ridurre i dati del produttore relativi alle cifre di autonomia fornite per questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA). È improbabile che raggiungiate il produttore; considerate il 70-80 % nella migliore delle ipotesi.
Nel caso di questo portatile, con un’autonomia di 8 ore, si ha infatti uno dei migliori modelli del momento.
Al fine di accelerare l’avvio e i calcoli, questo portatile è dotato di un disco rigido tipo SSD di 256 GB. Il vantaggio principale di questo tipo di hard disk è che contiene meno parti in movimento ed è più veloce delle unità standard. Con la tecnologia SSD, tuttavia, si beneficia di un significativo miglioramento del tempo necessario al notebook per avviarsi e uscire dalla modalità sleep. Per coloro che avranno bisogno di più spazio, questo SSD richiederà l’acquisto di un disco esterno, come casa permanente per le foto, la musica e la vostra collezione di film.
Con questo modello, HP ha fatto in modo di progettare un computer facilmente trasportabile, ma non troppo piccolo. A causa delle sue dimensioni, 14, questo portatile rappresenta un buon compromesso.
Questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) permette il collegamento di elementi esterni tramite connettori 3. E’ nella media di quanto viene fatto sui modelli concorrenti.
Con la funzionalità bluetooth di questo modello si può anche semplicemente connettersi con i dispositivi dei propri cari.
Tenendo conto di tutto questo, possiamo dire che ProBook 440 G7 (9VZ37EA)vi sarà utile in vacanza.

Il ProBook 440 G7 (9VZ37EA)- il modello giusto per i montaggi audio o video?

Se si fa sul serio nell’editing e nella creazione di musica, allora si presta molta attenzione alla velocità del processore e alla memoria. Molto chiaramente, questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) corrisponde perfettamente alle esigenze legate a questo uso. Con questi componenti, HP vi fornisce un portatile la cui velocità di calcolo è stata migliorata rispetto all’ultima generazione. È un portatile progettato per il multitasking presentato con Windows 10 Pro, che permetterà di gestire contemporaneamente applicazioni audio-video che consumano calcoli.
Possibilmente per uso occasionale, il processore Core i5-10210U vi permetterà di eseguire determinati compiti, se vengono avviati individualmente. Con 8 GB RAM, è buona e sufficientemente potente. Come standard, avrete a disposizione le applicazioni per effettuare il vostro video editing o le vostre modifiche fotografiche o musicali. Se invece si inizia con le applicazioni professionali, sarà necessario aggiungere altra memoria.
I progettisti di HPhanno scelto un singolo disco, un SSD, per questo portatile. Tuttavia, per l’uso audiovisivo, avremmo preferito un sistema a doppio disco: un disco rigido di grande capacità per il backup e un SSD per la velocità. Il ProBook 440 G7 (9VZ37EA) ne ha uno solo, con una memoria totale di 256 GB per i vostri film e la vostra musica. Questo computer, anche se non è destinato a questo uso, è comunque un buon prodotto in termini di conservazione.
Il piacere di lavorare al computer senza essere schiavi della connessione elettrica. Ecco 8 le ore di autonomia disponibili. Come promemoria, con un portatile così potente, è difficile per HP fare molto meglio.
Dal punto di vista del collegamento, il ProBook 440 G7 (9VZ37EA) è dotato di tecnologia USB 3. Questo vi permetterà di collegare un’unità di memorizzazione esterna per avere ancora più spazio quando il vostro disco locale è pieno. Questo standard permette velocità di trasmissione fino a 5 Gbit al secondo, circa dieci volte più veloce di USB 2.0.
Con il ProBook 440 G7 (9VZ37EA), si sta andando verso un prodotto molto buono. E molto di più se alla fine si decide di utilizzarlo solo per l’elaborazione di testi o la navigazione sul web, invece che per l’editing audio-video. E per il giusto rapporto prezzo/prestazioni.
Un prodotto di qualità, progettato da HP con agevolazioni sull’utilizzo in modalità di montaggio audiovisivo. 

ProBook 440 G7 (9VZ37EA) per i videogiochi?

Ora è possibile utilizzare i computer portatili per il gioco online o locale.Chiaramente, se il vostro unico bisogno è quello di giocare con questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA), potrebbe essere meglio fare riferimento ad altri modelli. Le scelte tecniche di HP sono state fatte piuttosto per soddisfare esigenze classiche come la navigazione sul web o l’elaborazione di testi.
Per farla semplice, più alta è la risoluzione dello schermo, più precisi sono i dettagli di un gioco. Questo modello è offerto in risoluzione 1920 x 1080, ovvero uno dei migliori sul mercato.
Essendo l’evoluzione tecnologica, questo modello fa molto meno bene di molti altri portatili. Ideale per i vecchi giochi di design, ha difficoltà a riprodurre le immagini e i colori degli ultimi giochi online. In altre parole, è un buon modello di design, ma a causa della minore potenza della scheda grafica, è meno efficiente per il gioco.
Poiché HP non ha fornito questo modello per i giochi, il sistema di visualizzazione non è dimensionato per una reattività esemplare durante le sessioni di gioco. A meno che non si giochi con disegni più vecchi di 5-10 anni.
Oltre a ciò, la quantità di spazio di stoccaggio è chiaramente insufficiente. Con 256 GB questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) è inferiore alla media degli altri portatili del momento.
Per il gioco online, questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) è dotato di Wi-Fi di alta qualità e di una porta Ethernet. Una garanzia di qualità che permetterà, se la vostra zona giorno ne è dotata, di avere un accesso al web più veloce e generalmente più affidabile.
Per quanto riguarda le esigenze di spazio, questo computer pesa 1.6 e ha le dimensioni di 14 pollici; si trova nella gamma media degli altri portatili.
Un’ottima autonomia 8 vi permetterà di giocare quasi ovunque.
In altre parole, un rendering medio che rende questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) una scelta non adatta ai videogiochi, sia che vengano giocati localmente che online. Riservare questo per usi più classici, come la navigazione in rete.

ProBook 440 G7 (9VZ37EA) la scelta giusta per l’automazione dell’ufficio?

Nel caso in cui il vostro unico e principale utilizzo quotidiano sia uno strumento per l’automazione dell’ufficio, HP ha messo forse, sul mercato un computer un poco giusto. Ecco i motivi principali.
HP ha scelto per questo nuovo portatile per la maggior parte degli utenti. E’ Windows 10 Pro, l’ultima generazione.
Questo portatile è principalmente per uso d’ufficio e richiederà un po’ di lavoro da parte vostra. Sarà necessario scaricare le applicazioni necessarie, il che implica per alcuni software un leggero aumento del costo complessivo. È uno dei portatili disponibili nella gamma. Il suo peso di 1.6 kg non è troppo alto per un portatile.
Per l’uso in ufficio, è probabile che l’assenza della tastiera numerica vi infastidisca nel tempo. A meno che non si effettuino solo elaborazioni di testi che non ne richiedano l’uso.
HP ha scelto l’opzione piastrella opaca per questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) che non riflette la luce. La tavolozza dei colori è di buona qualità; i neri e i bianchi non assomigliano al giallo e al grigio.
Durante l’uso diurno, l’assenza di una tastiera retroilluminata non sarà un problema.
Con il solo 256 GB, questo modello è uno dei modelli più piccoli. Nel caso in cui siate abituati a fare il backup di tutto a livello locale, dovrete pensare di aggiungere un disco rigido esterno, in quanto quello del ProBook 440 G7 (9VZ37EA) può essere riempito rapidamente.
In breve, il ProBook 440 G7 (9VZ37EA) è una scelta media. Allo stesso prezzo troverete modelli più adattati e più potenti.

Insomma, il ProBook 440 G7 (9VZ37EA), la scelta giusta?

Questo ProBook 440 G7 (9VZ37EA) sarà una scelta una tantum, e per un uso leggero. Non è costoso, ma è già quasi troppo considerando la sua bassa potenza.
Per dirla in parole povere, non eravamo convinti per usi come- navigare su internet.
– giocare ai videogiochi.
– compiti d’ufficio.
È ancora possibile, al limite, utilizzarlo per :
.- ascoltare musica e guardare video.
In sintesi, noi sosteniamo questo modello per :
– uso in viaggio.
– per realizzare il montaggio audio e video.