MateBook X Pro – Intel Core i5-8250U di Huawei perfetto per i viaggi

E per cominciare

Ultima versione della gamma Huawei, l’abbiamo testata con MateBook X Pro.Il vostro computer non si limiterà alle specifiche tecniche, quindi abbiamo costruito un piano di test in base all’uso che ne farete.Abbiamo orientato il nostro test secondo criteri come l’utilizzo per i viaggi, l’automazione dell’ufficio, la navigazione in internet, i giochi o il multimediale.
Questo articolo vi aiuterà a fare la scelta giusta per le vostre esigenze.

MateBook X Pro, la scelta giusta per navigare su internet?

Anche se il vostro utilizzo è limitato alla navigazione in rete, alla scrittura di e-mail e talvolta all’utilizzo di un foglio di calcolo Excel, la qualità minima del computer è essenziale.È necessario poter contare su un computer portatile di qualità che non vi lascerà andare in 2 anni, a causa dell’obsolescenza.La chiave è raggiungere l’equilibrio con un portatile economico ma solido.Questo prodotto soddisferà quindi perfettamente le vostre esigenze.Con questoMateBook X Pro, Huaweiè ben posizionata rispetto ad altri modelli concorrenti.Potrete trasportarlo facilmente grazie alle dimensioni di 13.9 pollici.Questo computer è dotato di un touch screen; sempre interessante per quei momenti in cui ci si stanca del tappetino del mouse scivoloso o quando non si ha a disposizione una superficie piana quando si ha questo MateBook X Pro in grembo.I materiali qui sono di un livello così alto che dureranno per molti anni.Le parti solide visibili (lo scafo, la tastiera,…) e i componenti interni quasi di ultima generazione sono stati scelti da Huawei con molta cura.

Il processore che sta alla base di questo portatile, un Intel Core i5-8250U, è una scelta razionale. In effetti, la potenza che fornisce è interessante, anche se non è l’ultima generazione di componenti.A differenza di un utilizzo in stile video editing che richiede potenza di calcolo, questo modello è corretto per la navigazione in internet; un utilizzo che non richiede troppa potenza di calcolo.La quantità di RAM fornita è 8 GB.Una grande quantità, più di quanto sia necessario per la navigazione in internet.

Per il dimensionamento del disco rigido, Huawei ha deciso di mettere 256Go. Questo è lo standard. Quasi come i suoi concorrenti e ciò che è attualmente sul mercato, si avrà spazio per immagazzinare. Considerando le offerte attualmente disponibili in termini di cloud pubblico e l’utilizzo di Internet, è molto probabile che non riempirete mai completamente lo spazio su disco di questo portatile.
In conclusione, per un uso web, sappiate che questo modello ha un’autonomia di 12 ore. È una buona cosa nel caso in cui lo si voglia portare in vacanza. Inoltre, avrete tanto più piacere ad usarlo a lungo perché con il suo schermo è molto piacevole.

Il MateBook X Pro- il modello giusto per lo streaming e i video?

Questo MateBook X Pro è un’opzione sensata per chiunque la usa per guardare film e ascoltare musica. È facile trovarne di migliori, ma non ne troverete in questa fascia di prezzo.
Attraverso tutti i portatili disponibili, saprete se, nonostante un punteggio medio, corrisponde alle vostre esigenze.
Questo piccolo modello è dotato di uno schermo di 13.9 pollici, in 3000×2000, e con una colorimetria di buona qualità. Nonostante questo, i colori sono corretti e i contrasti permettono di vedere i dettagli. L’unica critica che si potrebbe muovere è la sua dimensione, che lo rende un piccolo apparecchio rispetto ad altri modelli concorrenti allo stesso prezzo; nell’arco di un’intera giornata, può stancare gli occhi. Il vantaggio principale di questa dimensione, invece, è il suo peso complessivo: 1.33: kg che sarà facile da portare ovunque.
Offerto con una finitura lucida della lastra, questo MateBook X Pro è particolarmente adatto ad un uso multimediale. Questo MateBook X Pro sarà ideale per film, foto e giochi in un ambiente scuro o chiaroscuro dove si hanno i mezzi per controllare l’intensità della luce. D’altra parte, per questo motivo, lo schermo richiede allo spettatore di fare una pausa ogni 2 ore circa.
Dal punto di vista del suono, MateBook X Pro ha dei buoni componenti: scheda e altoparlanti integrati. Per testare la qualità dell’audio, abbiamo alzato il volume con un trailer del film, poi con alcune canzoni di diversi generi. Anche se funziona bene, questo portatile non sarà in grado di competere con un buon sistema hifi. In altre parole, se siete esigenti per quanto riguarda il suono, dovrete aggiungere altoparlanti esterni.
QuestoMateBook X Pro, dotato di un processoreIntel Core i5-8250U, corrisponde ad un rapporto prezzo/potenza nella media, sufficiente per un uso multimediale dedicato. Un componente di fascia media con i più recenti chipset per una migliore compatibilità con le vostre periferiche. Così le vostre sessioni multimediali saranno fluide.
Sul lato dell’applicazione, Huawei ha scelto di lasciar fare a voi. Viene installato solo il sistema operativo. Si tratta di un Windows 10 Famille su cui è possibile installare il software necessario. Può essere solo VLC per gestire la parte audio e video.
Con la sua scheda grafica Nvidia GeForce MX150 ad alte prestazioni, una memoria dedicata di 8 GB di RAM, è possibile guardare film, con immagini fluide, ritoccare le foto a volte o modificare i video. Questo sarà ovviamente un po’ leggero se si vuole fare l’imaging 3D, ma si adatta alle proprie esigenze.
Poche possibilità vi saranno offerte per la parte di collegamento. Il MateBook X Pro fornisce solo porte 1. È un po’ come se potessi collegarlo tutto in una volta.
Per quanto riguarda le batterie, si potrebbe quasi sostituire il televisore con questo MateBook X Pro. Su questo MateBook X Pro, Huawei indica 12 ore di autonomia, una performance migliore rispetto alla concorrenza. Non c’è bisogno di controllare costantemente il livello della batteria; potrete guardare film e ascoltare musica per molto tempo.

Il MateBook X Pro per l’utilizzo in modalità di viaggio 

Una delle funzioni principali di un computer portatile è quella di essere facilmente trasportabile. Così abbiamo fatto questo test al MateBook X Pro. È orientato al lavoro a casa? o sarà in grado di portarlo in viaggio? queste sono le domande a cui risponderemo. Oppure si può usare solo per andare dal soggiorno alla cucina?
Sembra che sia uno dei migliori a soddisfare i principali criteri del nomadismo, che sono la dimensione, il peso, la qualità dei materiali e la disponibilità di wifi.
Con un peso di 1.33 kg, è facilmente trasportabile. È uno dei più leggeri della sua classe. È difficile ottenere un grande schermo e un peso piuma per un portatile. Lo schermo in pollici 13.9 è appena sufficiente per navigare in internet o scrivere e-mail.
Il touch screen è presente sul MateBook X Pro, che dà la possibilità di fare a meno del mouse. Sempre comodo, la modalità di funzionamento è semplice come sullo smartphone. Le selezioni sono precise quando si sposta il cursore, rendendo la navigazione senza soluzione di continuità.
Ben pensata, la tastiera retroilluminata di questo MateBook X Pro sarà utile per l’uso al buio. Inoltre, i materiali utilizzati sono di buona qualità.
Dotato di una lastra lucida, offre un ottimo comfort visivo. Uno schermo bellissimo e immagini di qualità. D’altra parte, quest’ultima caratteristica sarà meno interessante se utilizzata all’aperto a causa dei riflessi solari che si verificheranno.
Questo modello non ha una piastrella opaca o antiriflesso. Avrebbe permesso un migliore utilizzo di questo modello all’aperto.
Il produttore offre il processore Intel Core i5-8250Usu questo portatile; in media in termini di potenza rispetto ad altri prodotti della stessa gamma, e anche in termini di consumo energetico. Tuttavia, sarà necessario ridurre i dati del produttore relativi alle cifre di autonomia fornite per questo MateBook X Pro. Si tratta di stime per l’uso corrente medio; si può considerare che l’intervallo effettivo sarà di circa il 75
.
Nel caso di questo portatile, con un’autonomia di 12 ore, si ha infatti uno dei migliori modelli del momento.
Per ridurre il rischio di rottura durante la marcia, questo modello è dotato di un disco rigido SSD 256 GB. I dischi rigidi SSD sono molto più veloci e leggeri e non hanno parti in movimento. Con la tecnologia SSD, tuttavia, si beneficia di un significativo miglioramento del tempo necessario al notebook per avviarsi e uscire dalla modalità sleep. Per coloro che avranno bisogno di più spazio, questo SSD richiederà l’acquisto di un disco esterno, come casa permanente per le foto, la musica e la vostra collezione di film.
Viaggiare sarà una mera formalità quando deciderete di portarlo con voi. Il suo schermo 13.9 in pollici è così compatto che ha quasi le dimensioni di un grande tablet.
Il produttore offre solo poche opzioni di collegamento, con solo connettori 1. Questo rende questo modello uno dei meno attrezzati al momento.
Il bluetooth tecnologico di questo modello vi permetterà di collegarvi localmente a qualsiasi tipo di dispositivo che accetti questo protocollo di comunicazione: telefono, altoparlanti collegati, auto…
In conclusione, si può considerare che MateBook X Propuò essere utilizzato per i viaggi.

MateBook X Pro, la scelta giusta per il montaggio audio o video?

Se si fa sul serio nell’editing e nella creazione di musica, allora si presta molta attenzione alla velocità del processore e alla memoria. Con questo MateBook X Pro, potete essere sicuri di avere la macchina giusta. Dall’ultima generazione progettata da Huawei, ci sono stati molti miglioramenti sui componenti. L’elaborazione dei compiti in parallelo con Windows 10 Famille è perfettamente progettata per l’editing audio o video.
Possibilmente per uso occasionale, il processore Intel Core i5-8250U vi permetterà di eseguire determinati compiti, se vengono avviati individualmente. Avendo 8 GB di RAM, la velocità di rendering è sufficiente per l’elaborazione delle immagini. Sono disponibili tutte le applicazioni necessarie per iniziare. E nel caso in cui si voglia andare oltre, sarà possibile farlo a condizione di aggiungere un po’ di memoria.
Questo modello contiene un SSD per il sistema operativo e la parte di backup. Come promemoria, un uso di editing audio e video, comporta un disco rigido ad alta capacità per l’archiviazione, e la velocità di esecuzione con un SSD. Il MateBook X Pro permette una riduzione di prezzo con questa scelta, con uno spazio disponibile di 256 GB. Questo computer, anche se non è destinato a questo uso, è comunque un buon prodotto in termini di conservazione.
L’interesse del portatile è quello di poterlo utilizzare in modo non collegato. Essendo solo sulle batterie, avete a disposizione 12 ore di autonomia. Come promemoria, con un portatile così potente, è difficile per Huawei fare molto meglio.
Dal punto di vista del collegamento, il MateBook X Pro è dotato di tecnologia USB 3. Questo vi permetterà di collegare un’unità di memorizzazione esterna per avere ancora più spazio quando il vostro disco locale è pieno. Questo standard permette velocità di trasmissione fino a 5 Gbit al secondo, circa dieci volte più veloce di USB 2.0.
Scegliendo questo MateBook X Pro, sappiate che sarete ben oltre ciò che la maggior parte dei portatili offre. L’editing audio e video sarà ancora più semplice. E per il giusto rapporto prezzo/prestazioni.
Un prodotto di qualità, progettato da Huawei con agevolazioni sull’utilizzo in modalità di montaggio audiovisivo. 

Il MateBook X Pro- il modello giusto con cui giocare?

Con questo modello, sarete in grado di muovervi rapidamente in qualsiasi gioco, senza elementi parassitari, congelamento dello schermo o strappo dell’immagine. Fino a poco tempo fa, con rare eccezioni, si potevano usare solo computer desktop. Grazie a questo MateBook X Pro, Huawei ha progettato un portatile abbastanza potente da soddisfare questa esigenza.
Più alta è la risoluzione dell’immagine, più dettagliato sarà il rendering visivo. Su questo computer, la risoluzione è 3000 x 2000, che è la migliore attualmente disponibile.
Huawei ha scelto anche un processore Intel Core i5-8250U che ha il merito di fare molti calcoli in parallelo, e per la parte grafica, il Nvidia GeForce MX150, per un buon risultato. Anche se i componenti non sono al livello dei migliori, il processore Intel Core i5-8250U e la scheda Nvidia GeForce MX150 permettono di ottenere un ottimo risultato in termini di immagine e colori.
Durante i test che abbiamo eseguito su questo portatile, i componenti utilizzati dagli ingegneri del marchio hanno dimostrato di poter sostenere il carico.
L’enorme vantaggio di scegliere un portatile per i giocatori è che sono in grado di fare tutto molto rapidamente. Questa si colloca tra le migliori in termini di GPU (Graphics Processing Unit).
Un rapporto capacità/prezzo medio che rende questo MateBook X Prouna scelta interessante quando si cerca un’unità 256GB. Una caratteristica che ha interessato coloro, e ce ne sono ancora molti, che vogliono allestire e giocare a livello locale.
Anche se il peso non è molto importante nelle condizioni di utilizzo dei giochi di tipo, sappiate che questo modello è uno dei più leggeri del mercato con i suoi 1.33 kg.
Ha un’autonomia di 12 ore, più di molte altre.
In sintesi, una macchina eccellente, sia per la grafica, il processore o il contenuto di peso, questo MateBook X Pro è una scelta eccellente per l’uso del gioco. Più economico di molti altri portatili meno potenti. Perfetto per una sessione di gioco sostenuta!

Quello MateBook X Pro adattato all’automazione dell’ufficio?

Nel caso in cui il vostro unico e principale utilizzo quotidiano sia uno strumento per l’automazione dell’ufficio, Huawei ha messo forse, sul mercato un computer un poco giusto. In dettaglio, ecco cos’è.
Abituato di questo sistema operativo, Huawei ha scelto come al solito. E’ Windows 10 Famille, l’ultima generazione.
Non tutte le applicazioni di base per ufficio possono essere disponibili su questo modello. Sta a voi scaricare e/o acquistare la suite di software che fa al caso vostro. Uno dei grandi vantaggi di un computer portatile è naturalmente la sua capacità di seguirvi quando siete in movimento. Questo modello pesa 1.33 kg, che è il migliore al momento.
Per l’uso in ufficio, è probabile che l’assenza della tastiera numerica vi infastidisca nel tempo. A meno che non si effettuino solo elaborazioni di testi che non ne richiedano l’uso.
MateBook X Pro non ha una lastra opaca. Lo schermo opaco è ideale per l’uso all’aperto o in prossimità di luce intensa. Lo svantaggio è che la stessa luce può stancarvi nel tempo. Le aree luminose sono tagliate in modo netto, i colori sono intensi, con un alto grado di luminosità e di nitidezza dell’immagine.
Un’altra caratteristica interessante di questa MateBook X Pro è l’opzione della tastiera retroilluminata che permette di lavorare in uno spazio poco illuminato.
Per quanto riguarda l’archiviazione, questo computer è nel campo da gioco. Dotato di un disco rigido 256 GB, vi darà la possibilità di archiviare tutti i vostri documenti localmente.
In parole semplice, il MateBook X Pro non è la scelta migliore per l’ufficio. Sarebbe più adatto ad altri usi più semplici, come la navigazione sul web.

Insomma, il MateBook X Pro, la scelta giusta?

Difficile fare molto bene a tutti gli effetti; in ogni caso questo computer sta andando bene. Questo MateBook X Pro è nella media, ma farà il lavoro molto bene.
Questo modello non ci sembra rilevante per :
– compiti d’ufficio.
È ancora possibile, al limite, utilizzarlo per :
.- ascoltare musica e guardare video.
Inoltre, raccomandiamo questo portatile su :
– navigare su internet.
– uso in viaggio.
– per realizzare il montaggio audio e video.
– giocare ai videogiochi.

Analisi del Aspire A317-52-35TF Noir – Core i3-1005G1 da Acer .

E per cominciareUltima versione della gamma Acer, l'abbiamo testata con Aspire A317-52-35TF Noir.Alcuni computer hanno il potere, altri hanno caratteristiche più basilari.Così abbiamo...

Analisi del ProBook 470 G7 (9TX51EA) – Core i3-10110U da HP .

In poche paroleUltima versione della gamma HP, l'abbiamo testata con ProBook 470 G7 (9TX51EA).Il prezzo e il tipo di tecnologia da soli non...

HP – Omen 15-dc1059nf – RTX – Core i7-9750H appositamente progettato per i giochi

E per cominciareGli utenti esperti non hanno le stesse esigenze dei principianti. State cercando un computer portatile e state esitando tra diversi modelli.Il prezzo...

Il portatile per i viaggiatori: VivoBook S433FA-EK308T Dreamy White – Core i5-10210U da Asus

In poche paroleUltima versione della gamma Asus, l'abbiamo testata con VivoBook S433FA-EK308T Dreamy White.Il vostro computer non si limiterà alle specifiche tecniche, quindi...

Analisi del 15-gw0039nf Argent – Ryzen – Ryzen 3 3250U da HP .

Per iniziareGli utenti esperti non hanno le stesse esigenze dei principianti. State cercando un computer portatile e state esitando tra diversi modelli.Il vostro computer...

Analisi del VivoBook X512JA-EJ197T Argent – Core i7-1065G7 da Asus .

In poche paroleGli utenti esperti non hanno le stesse esigenze dei principianti. State cercando un computer portatile e state esitando tra diversi modelli.Il prezzo...