Un portatile progettato per l’editing audiovisivo : Apple MacBook Pro 16 Touch – Core i7-9750H

Come preambolo a questo test

Anche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la multimedialità, altri per i giochi.
Così abbiamo fatto alcuni test al Apple MacBook Pro 16 Touchper scoprire quanto valeva, il risultato dipende dall’uso che ne farete.Alcuni computer hanno il potere, altri hanno caratteristiche più basilari.Per aiutarvi, abbiamo testato questo modello secondo diversi parametri.
In breve, a seconda delle vostre esigenze vedrete se questo modello fa al caso vostro.

MacBook Pro 16 Touch adattato per navigare su internet?

È probabile che il vostro uso quotidiano non si limita alla navigazione in Internet e che abbiate bisogno anche delle altre funzioni.Questo portatile farà in modo che i compiti da voi svolti siano affidabili e senza problemi per gli anni a venire.La chiave è raggiungere l’equilibrio con un portatile economico ma solido.Basta prenderlo in mano per vedere che il materiale è di qualità.
Mettendo sul mercato il MacBook Pro 16 Touch, Appleoffre un prodotto ben pensato e di ottima qualità.
È grande di 16 pollici, avrai qualche problema a portarlo in giro.
Una scelta di motivi equipaggia questo modello; il processore Core i7-9750H. Considerando che i componenti si evolvono molto velocemente, Apple offre un portatile di buona qualità che rimarrà una buona scelta per diversi anni.Una decisione logica in relazione all’uso previsto di questo computer: navigare in Internet e sufficiente potenza di calcolo.La quantità di RAM fornita è 16 GB.Anche se ha degli slot gratuiti in cui è possibile aggiungere delle strisce di memoria, è più che sufficiente per iniziare.

Per il dimensionamento del disco rigido, Apple ha deciso di mettere 500Go. Questo è lo standard. In ogni caso, questo dovrebbe essere sufficiente per un uso come la navigazione in rete. E quando si raggiunge il limite, se lo si fa, si può sempre acquistare un disco rigido esterno o un file server locale come il Synlogy NAS.
Infine, anche se, come molti utenti, si tiene collegato questo computer, bisogna sapere che la sua autonomia di 10 ore lo rende uno dei modelli più duraturi sul mercato. Apple è tra i migliori in termini di durata in modalità solo batteria. Una caratteristica che è probabilmente la cosa più importante che ci si aspetta da un portatile.

MacBook Pro 16 Touch Va bene per guardare i video?

L’uso del MacBook Pro 16 Touch testamento permette ora di andare oltre l’uso esclusivo del lavoro e servirà anche come strumento di intrattenimento digitale.  Un mix di TV, stereo e lettori multimediali in un’unica macchina. Abbiamo scoperto attraverso i test che gli abbiamo sottoposto, che è uno dei migliori sul mercato. In questa sezione esamineremo caratteristiche come le dimensioni dello schermo, la risoluzione, gli altoparlanti integrati.
Per questo modello, Apple ha pianificato grande. È tra i più grandi, con uno schermo da pollici 16, e ha una buona risoluzione 3072 x 1920. Questo modello ha un ampio schermo che sarà essenziale per la visione di film e video in streaming. Il contrasto di colore è nitido e l’immagine è luminosa, non importa da quale angolazione la si guardi.
L’unico svantaggio che è indotto da queste dimensioni, è il peso: avete qui un portatile di 2 kg.
L’opzione dello schermo lucido non è possibile su questo modello; avrebbe reso più facile la lettura del display. D’altra parte, sarà fastidioso per un uso regolare in una stanza buia. Sarà più delicato distinguere perfettamente le immagini senza stancarsi.
In breve, preferirete questo finale per la visione di film diurna.
Per quanto riguarda il suono, l’equipaggiamento della scheda e gli altoparlanti sono stati integrati in questo MacBook Pro 16 Touch. L’abbiamo testato con film e musica con il volume al massimo. Anche se il risultato è buono, sappiate che anche i migliori portatili non batteranno mai un impianto stereo su questo punto. In altre parole, se siete esigenti per quanto riguarda il suono, dovrete aggiungere altoparlanti esterni.
Il processore installato su questo modello è un Core i7-9750H sufficiente per audio e video. Con questo, siete sicuri di avere un prodotto scalabile (se necessario), e che si adatta perfettamente alle vostre periferiche (altoparlanti, video-proiettori, ecc…). Così le vostre sessioni multimediali saranno fluide.
Per quanto riguarda le applicazioni, Apple non ne ha installato nessuno. Il sistema operativo e basta. Come standard, avete macOS su cui sarà possibile aggiungere tutto il software necessario. Per il multimedia, si può prendere VLC alla fine.
A livello della scheda grafica, avete una AMD Radeon 5300M, che con 16 Go de Ram, vi permetterà di fare multimedia (visione di film, e qualche semplice ritocco fotografico). Questo sarà ovviamente un po’ leggero se si vuole fare l’imaging 3D, ma si adatta alle proprie esigenze.
Per quanto riguarda la parte di connettività, Apple ha compiuto sforzi con le 4 porte disponibili. E’ meglio della concorrenza. Sarete in grado di collegare tutte le vostre periferiche.
Un computer portatile di solito ha un’autonomia di diverse ore. Apple promette 10 ore di durata della batteria; è la migliore sul mercato in questo momento. A voi il piacere di trasmettere in streaming, in locale o sulla vostra sessione Netflix, qualsiasi altra piattaforma di streaming.

MacBook Pro 16 Touch È progettato per i viaggi? 

Più facile da trasportare rispetto a un computer desktop, però questo MacBook Pro 16 Touch non è destinato ai viaggi. Almeno è quello che scopriamo a priori. Entra solo in una borsa per computer dedicata alle sue dimensioni, e se si decide di portarla in valigia, sarà a spese dei vestiti, è così grande.
In altre parole, lasciatelo a casa e portatelo solo per brevi viaggi occasionali.
Il MacBook Pro 16 Touch ha un peso di 2 kg, il che lo rende un computer nella media della sua categoria. È facile da trasportare anche se si preferiscono i modelli ultra sottili della concorrenza. D’altra parte, l’interesse è che queste dimensioni saranno un vantaggio per vedere le foto durante le vacanze. Con i suoi 16 pollici, tuttavia, lo schermo renderà un’immagine di grandi dimensioni.
 Nessuna tastiera retroilluminata su questo MacBook Pro 16 Touch. Non è proprio necessario.
Infine, l’assenza di una lastra lucida non compromette la qualità dell’immagine. Questo portatile mostra colori profondi e vividi.
Questo modello offre un piacevole comfort di utilizzo. La piastrella opaca antiriflesso permette a questo portatile di essere utilizzato all’esterno anche in pieno sole.
Il processore Core i7-9750H installato su questo modello consente di risparmiare la batteria. D’altra parte, si noti che l’autonomia indicata da Apple deve essere ridotta. È improbabile che raggiungiate il produttore; considerate il 70-80 % nella migliore delle ipotesi.
Nel caso di questo portatile, con un’autonomia di 10 ore, si ha infatti uno dei migliori modelli del momento.
A causa del suo probabile utilizzo (in viaggio), questo portatile è stato pensato per essere sottile e leggero con un disco rigido SSD di 500 GB. I dischi rigidi SSD sono molto più veloci e leggeri e non hanno parti in movimento. Con la tecnologia SSD, tuttavia, si beneficia di un significativo miglioramento del tempo necessario al notebook per avviarsi e uscire dalla modalità sleep. Per coloro che avranno bisogno di più spazio, questo SSD richiederà l’acquisto di un disco esterno, come casa permanente per le foto, la musica e la vostra collezione di film.
Quando si tratta di viaggiare, probabilmente ci penserai due volte prima di portare con te quel computer. Limiterete il più possibile il trasporto a causa della sua congestione. La ragione di questo è la sua dimensione; con 16 pollici, è uno dei più grandi portatili del momento.
Questo modello fornisce ingressi 4 sui connettori. Questo lo rende uno dei modelli meglio equipaggiati sul mercato.
Il bluetooth tecnologico di questo modello vi permetterà di collegarvi localmente a qualsiasi tipo di dispositivo che accetti questo protocollo di comunicazione: telefono, altoparlanti collegati, auto…
A causa di tutti questi elementi, non consigliamo questo MacBook Pro 16 Touch per l’uso in viaggio.

Il MacBook Pro 16 Touch- il modello giusto per i montaggi audio o video?

Per questo tipo di utilizzo, sembra necessario rivolgersi ad un prodotto ad alte prestazioni. Con questo MacBook Pro 16 Touch, potete essere sicuri di avere la macchina giusta. Sia in termini di velocità di calcolo che di capacità di memoria, Apple ha progettato un prodotto interessante. Questo portatile faciliterà il multitasking e sarà in grado di eseguire contemporaneamente applicazioni come Photoshop, Magix Video o Vegas pro con un sistema operativo macOS.
Possibilmente per uso occasionale, il processore Core i7-9750H vi permetterà di eseguire determinati compiti, se vengono avviati individualmente. Con 16 GB RAM, è buona e sufficientemente potente. Questo modello è dotato di default di una suite di software preinstallato. Nel caso in cui si decida di installare applicazioni pro, probabilmente si dovrà aggiungere più memoria, altrimenti si vedrà un degrado delle prestazioni.
Anche se questo corrisponde a componenti di qualità, Apple ha fatto la scelta di mettere un solo SSD. Come promemoria, un uso di editing audio e video, comporta un disco rigido ad alta capacità per l’archiviazione, e la velocità di esecuzione con un SSD. Qui avrete 500 GB di spazio per conservare tutto. Tuttavia, è uno dei buoni portatili in termini di storage rispetto ai suoi concorrenti.
Il piacere di lavorare al computer senza essere schiavi della connessione elettrica. Con 10 ore in modalità di calcolo solo a batteria, sarete in grado di lavorare in modalità nomade sul vostro montaggio audio o video. Questo corrisponde oggi al meglio del mercato.
Peccato che questo modello non benefici della tecnologia USb 3.0. Qui i trasferimenti di file vengono effettuati ad una velocità più bassa tra il vostro laptop e le unità esterne.
Con il MacBook Pro 16 Touch, si sta andando verso un prodotto molto buono. E molto di più se alla fine si decide di utilizzarlo solo per l’elaborazione di testi o la navigazione sul web, invece che per l’editing audio-video. E per il giusto rapporto prezzo/prestazioni.

MacBook Pro 16 Touch per i videogiochi?

Pochi portatili oggi non permettono di giocare ai videogiochi. Sembra che in termini di prestazioni o sulla questione del raffreddamento generale, questo SQD sia tra i modelli nella media. D’altra parte, se dovete spendere più volte questi stessi componenti vi sembreranno deboli.
Più alta è la risoluzione dell’immagine, più dettagliato sarà il rendering visivo. Su questo computer, la risoluzione è 3072 x 1920, che è la migliore attualmente disponibile.
Essendo l’evoluzione tecnologica, questo modello fa molto meno bene di molti altri portatili. Dopo la nostra analisi, sembra che l’uso in modalità gioco generi surriscaldamento del processore e degradazioni in termini di immagini e colori. Infine, se volete giocare spesso, vi consigliamo un modello con più potenza.
I nostri test hanno dimostrato che Apple non ha intenzione di realizzare videogiochi con questo computer. Alla fine, il display sarà meno degradato se si è su vecchi giochi, che richiedono meno risorse.
Un rapporto capacità/prezzo medio che rende questo MacBook Pro 16 Touchuna scelta interessante quando si cerca un’unità 500GB. Una caratteristica che ha interessato coloro, e ce ne sono ancora molti, che vogliono allestire e giocare a livello locale.
Un migliore accesso al wifi su quello MacBook Pro 16 Touch che è equipaggiato di serie con la banda a 5GHz. Più velocità per chi vive in aree Wi-Fi complete.
Con un peso 2 e una dimensione dello schermo di pochi 16 pollici, è uno strumento nella media degli altri portatili.
Un’ottima autonomia 10 vi permetterà di giocare quasi ovunque.
Quindi è un mezzo felice per il gioco; prestazioni sufficienti al giusto prezzo. E se necessario, è possibile utilizzarlo per la navigazione in internet e la posta elettronica.

MacBook Pro 16 Touch per l’automazione dell’ufficio?

Accesso sull’efficienza, questo MacBook Pro 16 Touch fa parte dei computer portatili forniti per l’automazione dell’ufficio. Con questo prodotto, il produttore porta sul mercato un computer di qualità.
Per chi ha familiarità con Microsoft Windows, questo MacBook Pro 16 Touch può essere un po’ inquietante. Ha un sistema operativo macOS.
Non tutte le applicazioni di base per ufficio possono essere disponibili su questo modello. Sta a voi scaricare e/o acquistare la suite di software che fa al caso vostro. A differenza di altri modelli più grandi, questo modello si trova al centro della confezione in termini di spazio richiesto. Insomma, un portatile medio con 2 che sarà trasportabile sia in vacanza che in ufficio.
Per l’uso in ufficio, è probabile che l’assenza della tastiera numerica vi infastidisca nel tempo. Non appena dovrai fare dei calcoli con i fogli di calcolo, non sarà così facile.
Apple ha scelto l’opzione piastrella opaca per questo MacBook Pro 16 Touch che non riflette la luce. Con meno abbagliamento o senza abbagliamento, anche questo schermo rimarrà più pulito per molto tempo. Un vantaggio quando si tratta di lavorare sullo schermo per diverse ore.
In condizioni d’uso normali, cioè durante il giorno, non avrete alcuna difficoltà con l’assenza di una tastiera retroilluminata.
Lo stoccaggio in questo modello si trova nel mezzo di ciò che è disponibile altrove. A proposito di 500 GB, più che sufficiente per l’uso in ufficio.
In definitiva, MacBook Pro 16 Touch è una scelta intermedia. Permette di realizzare l’automazione dell’ufficio ad un prezzo contenuto.

Infine, il. MacBook Pro 16 Touch..

Quasi impossibile che un portatile sia buono ovunque, ma d’altra parte è possibile ottenere un risultato nella media. Con il MacBook Pro 16 Touch si può essere sicuri di avere un computer portatile efficiente, rispetto alla concorrenza.
In altre parole, questo modello non è realmente fatto per:
– uso in viaggio.
Tuttavia, questo portatile può essere considerato accettabile per :
.- giocare ai videogiochi.
– compiti d’ufficio.
Inoltre, raccomandiamo questo portatile su :
– navigare su internet.
– ascoltare musica e guardare video.
– per realizzare il montaggio audio e video.

Un computer portatile più particolarmente a suo agio per la navigazione sul web : Spectre x360 15-df1003nf Cendre – Core i7-9750H – HP

E per cominciareIl Spectre x360 15-df1003nf Cendre è fatto per voi?Il prezzo e il tipo di tecnologia da soli non giustificano la scelta...

Il portatile per viaggiare : VivoBook S431FL-EB102T Gris – – Core i5-8265U da Asus

In poche paroleAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la multimedialità, altri...

Il miglior portatile da ufficio : MSI – GL65 10SER-424FR – RTX – Core i7-10750H

Come preambolo a questo testAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più per la...

Un portatile progettato per l’editing audiovisivo : Lenovo IdeaPad 3 14ADA05 (81W000CGFR) – Ryzen 3 3250U

In poche paroleScegliere un nuovo portatile significa che dovrete decidere tra diversi modelli.Alcuni computer hanno il potere, altri hanno caratteristiche più basilari.Per rendere più...

Un portatile progettato per l’editing audiovisivo : HP Pavilion 15-ec1010nf Noir/Vert – – Ryzen 7 4800H

Come introduzione a questa analisiUltima versione della gamma HP, l'abbiamo testata con Pavilion 15-ec1010nf Noir/Vert -.Il prezzo e il tipo di tecnologia da...

Analisi del Inspiron 15 5593 (KCHT8) – Core i5-1035G1 da Dell .

Come introduzione a questa analisiGli utenti esperti non hanno le stesse esigenze dei principianti. State cercando un computer portatile e state esitando tra diversi...