Vivobook A512 – Intel Core i5-8265U da Asus : un buon compromesso per l’office automation

In poche parole

Il Vivobook A512 è fatto per voi?Il vostro computer non si limiterà alle specifiche tecniche, quindi abbiamo costruito un piano di test in base all’uso che ne farete.Così abbiamo fatto dei test al Asus Vivobook A512per scoprire quanto valeva.
Dopo aver letto questo articolo saprete se questo modello è adatto alle vostre esigenze.

Vivobook A512 compatibile con l’uso di internet?

Le vostre esigenze sono quasi esclusivamente la navigazione su internet e alcuni documenti di elaborazione testi, ma non volete difetti di qualità in questo portatile.L’obiettivo è quello di garantire la corretta esecuzione dei compiti richiesti.
Questa è la direzione che ha presoAsus con il Vivobook A512. Il computer è posizionato allo stesso livello dei modelli concorrenti in questa fascia di prezzo. Facile da maneggiare, e intelligentemente pensato durante il suo sviluppo.
Lo schermo è abbastanza grande, con 15.6 pollici. Non è facile per portarlo in giro.
Una scelta di motivi equipaggia questo modello; il processore Intel Core i5-8265U. Considerando che i componenti si evolvono molto velocemente, Asus offre un portatile di buona qualità che rimarrà una buona scelta per diversi anni.Inoltre, grazie a questo processore, si ha la certezza di avere uno strumento per una corretta navigazione in internet.Viene fornito di serie con 8 GB di RAM.È la certezza che il computer funzionerà meglio e più a lungo.

Con il suo 256 GB di hard disk, si è nella media degli altri computer.Se invece si memorizzano foto, video o musica, si riempie rapidamente.Considerando le offerte attualmente disponibili in termini di cloud pubblico e l’utilizzo di Internet, è molto probabile che non riempirete mai completamente lo spazio su disco di questo portatile.
Ultimo punto riguardante l’autonomia. il Vivobook A512 può lavorare 4 ore in modalità wifi attivata, con le sole batterie. E’ meno di quello che si può trovare nei suoi concorrenti per la stessa fascia di prezzo. Per dirla in modo chiaro, dovrete tenere questo § il più delle volte collegato al cavo di alimentazione.

Il Vivobook A512- il modello giusto per lo streaming e i video?

L’uso del Vivobook A512 testamento permette ora di andare oltre l’uso esclusivo del lavoro e servirà anche come strumento di intrattenimento digitale.  Nell’era della multimedialità, questo portatile si è evoluto ed è un incrocio tra TV, radio e computer da tavolo. Tra tutti i portatili del momento, ci è sembrato uno dei migliori per un uso multimediale. Una qualità dell’immagine e del suono che gli permette di ottenere un ottimo punteggio in questa categoria.
Asus presenta questo modello in una versione di grandi dimensioni. Grande per dimensioni, con i suoi pollici 15.6 e l’alta risoluzione di 1920 x 1080. Orientato al multimediale, vi piacerà guardare i vostri film. Un rendering di ottima qualità, sia nella luminosità che nei dettagli dell’immagine.
Uno degli svantaggi di queste dimensioni, tuttavia, è il peso complessivo: 2.3 kg che dovranno essere trasportati.
Purtroppo, su questo modello non è disponibile uno schermo lucido. Ciò si traduce in una qualità inferiore in ambienti con livelli di luce da intermedi a bassi. Ciò comporterà una leggibilità del display leggermente ridotta.
Infatti, per non soffrire di riflessi sullo schermo, sarà necessario avere condizioni di luce complete.
Dal punto di vista del suono, Vivobook A512 ha dei buoni componenti: scheda e altoparlanti integrati. Spingendo il volume con la musica, abbiamo testato il rendering. Anche se il risultato è buono, sappiate che anche i migliori portatili non batteranno mai un impianto stereo su questo punto. In altre parole, se siete esigenti per quanto riguarda il suono, dovrete aggiungere altoparlanti esterni.
QuestoVivobook A512, dotato di un processoreIntel Core i5-8265U, corrisponde ad un rapporto prezzo/potenza nella media, sufficiente per un uso multimediale dedicato. Con questo, siete sicuri di avere un prodotto scalabile (se necessario), e che si adatta perfettamente alle vostre periferiche (altoparlanti, video-proiettori, ecc…). Così le vostre sessioni multimediali saranno fluide.
Dotato di una scheda grafica NVIDIA GeForce MX110e di 8 GB of RAM, potrete vedere i vostri film e, se necessario, anche effettuare il fotoritocco. Non abbastanza buono per i professionisti dell’imaging 3D, ma abbastanza buono per la maggior parte di noi.
Per quanto riguarda la connettività, questo portatile fornisce porte 4. E’ meglio della concorrenza. Sarete in grado di collegare tutte le vostre periferiche.
Niente è più spiacevole di un computer che si spegne prima della fine del film a causa delle batterie la cui autonomia è troppo bassa. Con la sua autonomia di 4 ore, non aspettatevi di fare una maratona di film. Dovrete anticipare la durata dei film altrimenti non saprete la fine. Pertanto, si dovrebbe preferire l’uso di questo computer costantemente collegato ad una presa di corrente, senza preoccuparsi dell’autonomia.

Il Vivobook A512- il modello giusto per rimanere collegato durante il viaggio? 

È un portatile, si piega come un computer portatile, ma a causa delle sue dimensioni e del suo peso, niente predispone questo Vivobook A512 ad essere portato facilmente in giro. Non sembra essere stata la priorità di Asus quando hanno progettato questo modello. Entra solo in una borsa per computer dedicata alle sue dimensioni, e se si decide di portarla in valigia, sarà a spese dei vestiti, è così grande.
Prenotate il suo utilizzo a casa, tra il vostro soggiorno e la vostra camera da letto.
È uno dei portatili più pesanti della sua classe, con 2.3 kg. È complicato quando devi portarlo. È imbarazzante spostarsi per un portatile. Il peso è legato principalmente alle dimensioni dello schermo. Con i suoi 15.6 pollici, tuttavia, lo schermo renderà un’immagine di grandi dimensioni.
 I progettisti di questo Vivobook A512 non hanno ritenuto utile integrare la tastiera retroilluminata. Non è proprio necessario.
Buona definizione dell’immagine anche se la lastra non è lucida. Apprezziamo la visione su questo schermo.
È un prodotto facile e piacevole da usare. La piastrella opaca antiriflesso permette a questo portatile di essere utilizzato all’esterno anche in pieno sole.
Con il suo processore Intel Core i5-8265U, questo portatile ha un consumo di energia nella media degli altri. D’altra parte, si noti che l’autonomia indicata da Asus deve essere ridotta. È improbabile che raggiungiate il produttore; considerate il 70-80 % nella migliore delle ipotesi.
Purtroppo per le prestazioni delle batterie, avrete solo 4 ore di disponibilità, una delle più basse al momento.
A causa del suo probabile utilizzo (in viaggio), questo portatile è stato pensato per essere sottile e leggero con un disco rigido SSD di 256 GB. Questa tecnologia del disco (unità a stato solido), collaudata da oltre 20 anni, permette di memorizzare i dati, sullo stesso principio della chiave usb. Con la tecnologia SSD, tuttavia, si beneficia di un significativo miglioramento del tempo necessario al notebook per avviarsi e uscire dalla modalità sleep. E se avete assolutamente bisogno di più spazio di archiviazione, potrete acquistare un’unità esterna, o prendere un account nel cloud.
Quando si tratta di portare con sé il proprio portatile, sembrerà più prudente farlo solo occasionalmente. Limiterete il più possibile il trasporto a causa della sua congestione. La ragione di questo è la sua dimensione; con 15.6 pollici, è uno dei più grandi portatili del momento.
Questo modello fornisce ingressi 4 sui connettori. Comodo per il viaggio di cui avrete bisogno, è tra quelli che ne hanno più bisogno.
Con la funzionalità bluetooth di questo modello si può anche semplicemente connettersi con i dispositivi dei propri cari.
In seguito alla nostra analisi, pensiamo che sia meglio non portare questo Vivobook A512 in vacanza.

Vivobook A512 per i montaggi audio o video?

Se la vostra attività professionale principale non è l’editing audio o video, ma state cercando un computer portatile in grado di soddisfare questa esigenza per i vostri hobby, allora il Vivobook A512 è la scelta giusta. Grazie al suo processore e alla sua RAM, accetta il multitasking senza scatti. Anche se non è all’altezza di quello che viene fatto per i professionisti, risponde ancora bene.
In caso di uso occasionale dell’audiovisivo, il processore Intel Core i5-8265U di questo portatile rientra nella media del mercato. Con 8 GB RAM, è buona e sufficientemente potente. Come standard, avrete a disposizione le applicazioni per effettuare il vostro video editing o le vostre modifiche fotografiche o musicali. Se invece si inizia con le applicazioni professionali, sarà necessario aggiungere altra memoria.
Questo modello contiene un SSD per il sistema operativo e la parte di backup. Tuttavia, per l’uso audiovisivo, avremmo preferito un sistema a doppio disco: un disco rigido di grande capacità per il backup e un SSD per la velocità. Qui avrete 256 GB di spazio per conservare tutto. Questo è un prodotto che fornisce spazio sufficiente per il backup di tutte le vostre creazioni audio e video.
Come per la maggior parte dei portatili, non aspettatevi un’incredibile durata della batteria (4 ore). Purtroppo, rimane bassa per un uso audio-video che richiede molta potenza di calcolo. Con la maggior parte dei concorrenti sul mercato, questo dato è migliore.
Dal punto di vista del collegamento, il Vivobook A512 è dotato di tecnologia USB 3. Un formato interessante per i trasferimenti quando si desidera spostare i file audio-video di grandi dimensioni. Inoltre, questa tecnologia offre una maggiore velocità di trasferimento file ad alta velocità tra il vostro laptop e le unità esterne.
Se necessario, può essere utilizzato per l’elaborazione di testi e per la posta elettronica. Una scelta sensata per un prodotto in questa fascia di prezzo.

Vivobook A512 la scelta giusta per giocare online?

Se la domanda che vi state ponendo è “Potete giocare con questo portatile” allora la risposta è sì, anche se oggi la maggior parte dei computer è in grado di soddisfare questa esigenza. Sono finiti i giorni in cui si doveva giocare dove il computer era fermo; ora si può giocare ovunque. Grazie a questo Vivobook A512, Asus ha progettato un portatile abbastanza potente da soddisfare questa esigenza.
Per quanto riguarda la risoluzione dell’immagine, è importante che sia alta per ottenere una buona resa. Questo modello è offerto in risoluzione 1920 x 1080, ovvero uno dei migliori sul mercato.
Asus ha scelto anche un processore Intel Core i5-8265U che ha il merito di fare molti calcoli in parallelo, e per la parte grafica, il NVIDIA GeForce MX110, per un buon risultato. Certo, ce ne sono di molto migliori, ma con la potenza di calcolo del processore Intel Core i5-8265U, l’immagine ricostituita a livello di colorimetria e fluidità sono buone qualità.
I giocatori più esigenti preferiranno un processore e un chip grafico di ultima generazione, ma per la maggior parte, Asus ha scelto le caratteristiche che si traducono in una buona giocabilità sulla maggior parte dei giochi attualmente disponibili.
Con un punteggio medio nella classifica delle GPU (Graphics Processing Unit), questo portatile permette di provare alcuni giochi. Con un sistema di visualizzazione, questa macchina fornisce una velocità nella media di ciò che viene fatto attualmente.
Con i suoi 256 GB du spazio, questo Vivobook A512 lo rende un campo di gioco alla pari con i suoi concorrenti. Utile per i giochi locali; come ci sono ancora molti di loro, anche se i giochi online stanno progredendo.
Per la tecnologia Wi-Fi, Asus ha deciso di rendere possibile l’uso della banda wireless a 5GHz. Una garanzia di qualità che permetterà, se la vostra zona giorno ne è dotata, di avere un accesso al web più veloce e generalmente più affidabile.
Limiterete i vostri viaggi con questo portatile; la causa? il suo peso di 2.3 kg che lo rende uno dei più grandi sul mercato.
Bassa autonomia, 4 ore, che vi costringerà a lasciare spesso questo portatile collegato.
Chiaramente, un rendering grafico di buona qualità, una dimensione di 15.6 pollici, sottile e piuttosto leggero (2.3 kg), fanno di questo Vivobook A512 una scelta eccellente per i videogiochi. Sapendo che, inoltre, potrete beneficiare di un’autonomia di 4 ore. Perfetto per una sessione di gioco sostenuta!

Vivobook A512 la scelta giusta per l’automazione dell’ufficio?

Quale sistema operativo scegliere? In realtà, oggi non ci sono più scelte sbagliate. I sistemi operativi disponibili sul mercato sono tutti ecosistemi tecnici diversi con applicazioni proprie. Perfettamente orientato all’ufficio, questo Vivobook A512 è efficiente.
Qui, questo modello funziona sotto un sistema operativo standard. E’ Windows 10, l’ultima generazione.
Appena dovrete portare questo portatile in ufficio, o in viaggio, vi pentirete del suo peso. Questo modello è 2.3 kg, il che lo rende un peso massimo. A causa delle dimensioni della tastiera, sono presenti tutti gli elementi orientati all’ufficio. Da qui la buona idea di avere un tastierino numerico predefinito come complemento.
Grazie alla superficie dello schermo trattato opaco, negli uffici non c’è quasi nessun riflesso della luce diretta del sole o delle lampade. Con meno abbagliamento o senza abbagliamento, anche questo schermo rimarrà più pulito per molto tempo. Un vantaggio quando si tratta di lavorare sullo schermo per diverse ore.
Durante l’uso diurno, l’assenza di una tastiera retroilluminata non sarà un problema.
Lo stoccaggio in questo modello si trova nel mezzo di ciò che è disponibile altrove. Dotato di un disco rigido 256 GB, vi darà la possibilità di archiviare tutti i vostri documenti localmente.
Chiaramente, si tratta di un ottimo prodotto in questa fascia di prezzo.Combina ergonomia e potenza con un interessante rapporto qualità/prezzo.

Vivobook A512 la scelta giusta per il giusto utilizzo

Quasi impossibile che un portatile sia buono ovunque, ma d’altra parte è possibile ottenere un risultato nella media. Il Vivobook A512 è un prodotto medio, ma ancora efficace.
In altre parole, questo modello non è realmente fatto per:
– uso in viaggio.
È ancora possibile, al limite, utilizzarlo per :
.- navigare su internet.
– realizzare montaggi audio e video.
In sintesi, noi sosteniamo questo modello per :
– ascoltare musica e guardare video.
– giocare ai videogiochi.
– compiti d’ufficio

la 17-ca1026nf Noir – Ryzen – Ryzen 7 3700U – HP: per uso audio e video

PremessaAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più destinati alla multimedialità, altri più ai...

Il portatile per viaggiare : 14s-fq0059nf Argent – Ryzen 7 4700U da HP

Come preambolo a questo testUltima versione della gamma HP, l'abbiamo testata con 14s-fq0059nf Argent.Alcuni computer hanno il potere, altri hanno caratteristiche più basilari.Per...

Il portatile ad alte prestazioni per l’editing audiovisivo : ProBook 440 G7 (3C057EA) – Core i5-10210U da HP

Come introduzione a questa analisiIl ProBook 440 G7 (3C057EA) è fatto per voi?La nostra analisi è stata effettuata secondo 6 tipi di utenti.Per...

Il portatile da ricordare per i videogiochi : Acer – Nitro 5 AN517-51-54ZJ – – Core i5-9300H

E per cominciareAnche se non ci sono più scelte sbagliate nei portatili, è importante sapere che alcuni modelli sono più destinati alla multimedialità, altri...

Il portatile da ricordare per i videogiochi : HP – Omen 17-cb0056nf – GTX – Core i5-9300H

In presentazioneIl Omen 17-cb0056nf - GTX è fatto per voi?Alcuni computer hanno il potere, altri hanno caratteristiche più basilari.Così abbiamo fatto dei test...

Analisi del TUF566LU-HN024T Noir – GTX – Core i7-10750H da Asus .

E per cominciareUltima versione della gamma Asus, l'abbiamo testata con TUF566LU-HN024T Noir - GTX.La nostra analisi è stata effettuata secondo 6 tipi di...